Cartella da 9800 euro - Equitalia può mettere ipoteca su casa in comproprietà?

Ho ricevuto una cartella esattoriale per omesso pagamento della dichiarazione dei rediti del 2007, per un totale di 9800 euro che non ho pagato poiche non li avevo.

Inoltre ho una rateizzazione di altri 6000 euro in parte pagata in parte no per stessi motivi, considerando che ho una casa (di residenza) in comproprieta con mia moglie (in separazione dei beni) al 50% avente un mutuo di 35 anni, (residui ancora 29) per un totale di 140 mila euro.

Adesso mi chiedo, se è possibile che equitalia mi metta l'ipoteca sulla casa o addiritura la metta in vendita?

L'ipoteca sulla casa può essere iscritta e l'azione esecutiva di espropriazione avviata per debiti superiori ad 8 mila euro.

La comproprietà non costituisce un ostacolo all'espropriazione. La casa può essere venduta all'asta ed al comproprietario assegnata la metà del ricavato.

Può essere iscritta ipoteca secondaria in aggiunta a quella già esistente a garanzia del mutuo. Se c'è capienza (valore presumibile di vendita all'asta dell'immobile superiore ai debiti complessivi garantiti) anche il creditore garantito da ipoteca secondaria avrà interesse ad avviare il pignoramento.

27 febbraio 2012 · Rosaria Proietti

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

cartella esattoriale
ipoteca
ipoteca Equitalia o ADER
ipoteca esattoriale società
ipoteca legale

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca