Rosaria Proietti

Noi dello staff di indebitati.it, nel cercare le soluzioni per aiutare il sovraindebitato ad uscire dalla situazione in cui egli versa, abbiamo sempre presente che una volta ricomposta una situazione, dove magari un nuovo stile di vita permette di vivere secondo le proprie disponibilità finanziarie, rimane il dovere di pensare a modi di restituzione anche molto dilazionati.

Laddove questo è ragionevolmente possibile ovviamente. Si tratta, insomma, di tenere presente che un eventuale risanamento, come dice proprio l'etimologia del termine, è la cura di una malattia e, come tale quindi, di qualcosa che rimane da giudicare negativamente e da riscattare almeno idealmente.

Altrimenti, daremmo forza alla logica del minor male che vince sull'etica e sulla morale permettendo ogni sorta di giustificazione di comportamenti sbagliati e da stigmatizzare. Credo che, come indebitati.it, non potremmo mai equivocare la solidarietà nei confronti dell'indebitato con l'ingiustizia nei confronti del creditore.

Gli articoli scritti per indebitati.it - Leggi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca