Riaccredito pensione defunto su conto corrente INPS – A cosa serve il ricorso all’ABF?

Sempre in riferimento a questa discussione, ora pongo un altro quesito sempre sulla mia situazione. Dal 02/04/2015 ad oggi 24/09/2015 sei mesi sono passati dalla mia domanda presentata all’INPS per i ratei di pensione, la banca non restituisce la pensione acquisita dopo la morte di mia madre, l’INPS invita la Banca, ma ad oggi è tutto bloccato. Ora io devo fare ricorso all’Arbitro Bancario Finanziario? Ma il problema non è fra Banca e INPS? Il comportamento scorretto non è della banca?

Se l’Arbitro Bancario Finanziario accoglierà il suo reclamo-ricorso, inviterà la banca a restituire all’INPS il rateo di pensione accreditato a sua madre defunta.

24 Settembre 2015 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Riaccredito pensione defunto su conto corrente in rosso - Precisazioni
In riferimento a questa discussione, intendo precisare che il conto in rosso era quella di mia madre, deceduta il 2 aprile ultimo scorso. La circolare a cui mi riferivo è proprio la numero 40 del 2007. L'INPS, in data 16 aprile 2015 ha versato il rateo di pensione di mia madre sul conto corrente a lei intestato. In base alla circolare appena citata, la banca avrebbe dovuto restituire il rateo di pensione, ma ha ritenuto di non procedere motivando il suo comportamento in ragione dello scoperto esistente, e non ripianato dall'erede, di 300 euro. Io ho presentato domanda all'INPS per ...

Riaccredito pensione defunto su conto corrente in rosso
Mia madre è morta il 2 aprile 2015: L'INPS telematicamente ha comunicato alla banca il riaccredito della pensione del 16/04/2015. Il 24/04/2015 ho fatto domanda del rateo di pensione come unico erede. Oggi 18 settembre 2015 la banca mi ha comunicato che non intendono restituire la pensione del 16/04/2015 in quanto esiste uno scoperto sul conto di 300 euro. L'INPS mi ha comunicato che diverse volte (3) ha comunicato alla Banca il riaccredito: l'ultima il 10/08/2015, ma non ha avuto mai nessun riscontro. Io sono andato personalmente in Banca il 01/09/2015 per sollecitarla. Oggi ho avuto la risposta. Come devo ...

Il riaccredito pensione INPS da parte della banca legato alla comunicazione
In riferimento a questo topic, la banca dopo la morte di mia madre non ha riaccreditato la pensione all'INPS (come pensione non dovuta). L'INPS telematicamente ha comunicato il decesso è quindi ha obbligato la Banca di riaccreditare all'INPS la somma accreditata sul conto. Ora la banca non vuole riaccreditare perchè la comunicazione da parte dell'erede è arrivata in ritardo è quindi anche la pratica di successione, scrivendomi che sono io che devo ridare l'importo all'INPS. Domanda l'INPS il giorno dopo la morte di mia madre telematicamente ha comunicato il decesso è quindi ha ordinato il riaccredito questo non era sufficiente? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Riaccredito pensione defunto su conto corrente INPS – A cosa serve il ricorso all’ABF?