Forum » debiti - recupero crediti - mutui - cattivi pagatori - protesti - pignoramenti

Per porre una domanda sui temi trattati nel forum devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)

Accettazione con beneficio di inventario e inventario non veritiero

Un erede ha fatto inserire in un inventario redatto dal notaio una scrittura da parte del suo commercialista attestante debiti del de cuius inesistenti, posso impugnare l'inventario o fargli causa per infedele dichiarazione?

24 giugno 2019

domanda di Anonimo

risposta di Simone di Saintjust

Pignoramento del quinto della busta paga e nuovo datore di lavoro

Al momento ho in corso un pignoramento del quinto dello stipendio, per via di vecchie grane familiari, da parte di banca IFIS.

21 giugno 2019

domanda di Pincopallo

risposta di Annapaola Ferri

Consolidamento debiti non andato a buon fine – E continuo a pagare le rate per il rimborso del prestito di consolidamento e per quello da consolidare

In data 16 aprile 2019 ho stipulato con Findomestic un prestito denominato rata unica al fine di chiudere un prestito precedente con la stessa Findomestic e un residuo di € 1.

20 giugno 2019

domanda di cristina

risposta di Lilla De Angelis

Casa all’asta iscrizione CRIF e mutuo negato – Quando posso chiedere mutuo ad altro istituto?

Vorrei acquistare un immobile, ma UniCredit ha respinto il mutuo perché risulta una sofferenza nel 2008: credo sia per via di un immobile che avevo in comproprietà con l'ex marito, che è andato all'asta.

20 giugno 2019

domanda di Cinzia

ultima risposta di Ornella De Bellis

Calcolo interessi su pignoramento dello stipendio e successivo provvedimento di assegnazione somme prelevate dalla busta paga e accantonate

Decreto ingiuntivo Febbraio 2013, pignoramento del quinto dello stipendio a novembre 2014 e ordinanza Assegnazione somme Febbraio 2015: Il datore di Lavoro (ASL) trattiene mensilmente il quinto per tre anni, e poi alla fine lo versa, nel 2018, in unica soluzione al creditore.

20 giugno 2019

domanda di Anonimo

risposta di Marzia Ciunfrini

Stai vedendo 5 discussioni - dal 1 al 5 (di 3,173 totali)


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca