Il riaccredito pensione INPS da parte della banca legato alla comunicazione

In riferimento a questo topic, la banca dopo la morte di mia madre non ha riaccreditato la pensione all'INPS (come pensione non dovuta). L'INPS telematicamente ha comunicato il decesso è quindi ha obbligato la Banca di riaccreditare all'INPS la somma accreditata sul conto. Ora la banca non vuole riaccreditare perchè la comunicazione da parte dell'erede è arrivata in ritardo è quindi anche la pratica di successione, scrivendomi che sono io che devo ridare l'importo all'INPS.

Domanda l'INPS il giorno dopo la morte di mia madre telematicamente ha comunicato il decesso è quindi ha ordinato il riaccredito questo non era sufficiente? Poi successione è un problema tra me e la banca.
Cosa devo fare (da dire che la banca ha comunicato solo a me dopo 7 mesi). Quindi in questo caso io non posso percepire secondo la banca il rateo di pensione.

La abbiamo già risposto qui, qui e qui: crediamo possa bastare, almeno per noi e le saremmo infinitamente grati se riproponesse la questione esclusivamente riguardo ad aspetti ben specifici eventualmente da approfondire e non nella sua interezza.

17 ottobre 2015 · Annapaola Ferri

Altre discussioni simili nel forum

eredità e successione

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca