Il riaccredito pensione INPS da parte della banca legato alla comunicazione

Argomenti correlati:

In riferimento a questo topic, la banca dopo la morte di mia madre non ha riaccreditato la pensione all’INPS (come pensione non dovuta). L’INPS telematicamente ha comunicato il decesso è quindi ha obbligato la Banca di riaccreditare all’INPS la somma accreditata sul conto. Ora la banca non vuole riaccreditare perchè la comunicazione da parte dell’erede è arrivata in ritardo è quindi anche la pratica di successione, scrivendomi che sono io che devo ridare l’importo all’INPS.

Domanda l’INPS il giorno dopo la morte di mia madre telematicamente ha comunicato il decesso è quindi ha ordinato il riaccredito questo non era sufficiente? Poi successione è un problema tra me e la banca.
Cosa devo fare (da dire che la banca ha comunicato solo a me dopo 7 mesi). Quindi in questo caso io non posso percepire secondo la banca il rateo di pensione.

La abbiamo già risposto qui, qui e qui: crediamo possa bastare, almeno per noi e le saremmo infinitamente grati se riproponesse la questione esclusivamente riguardo ad aspetti ben specifici eventualmente da approfondire e non nella sua interezza.

17 Ottobre 2015 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti dal blog

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Il riaccredito pensione INPS da parte della banca legato alla comunicazione