Reddito di cittadinanza e variazione del numero dei componenti del nucleo familiare

Vi scrivo per avere un chiarimento in merito al reddito di cittadinanza: sono percettore di reddito di cittadinanza da aprile 2019 e ho rinnovato DSU isee gennaio 2020 nella dichiarazione non è più presente mia figlia perché è sposata e non fa più parte del mio stato di famiglia. In questo caso in concomitanza con il nuovo isee 2020 visto la modifica del nucleo familiare devo fare richiesta di una nuova domanda di reddito cittadinanza? Premetto che l’accredito di febbraio 2020 è già presente sul portale.

Se il nucleo familiare varia rispetto a quello risultante dall’attestazione ISEE in corso di validità è necessario ripresentare la DSU aggiornata entro 2 mesi dalla variazione e anche una nuova domanda di Reddito di cittadinanza, pena la decadenza dal beneficio.

Se la variazione è dovuta a nascita o decesso di un componente occorrerà ripresentare solo la nuova DSU; non occorre rifare anche la domanda.

28 Gennaio 2020 · Rosaria Proietti

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?