Come posso recuperare per poter ritornare ad essere pulito con le banche?

Due anni fa ho fatto un finanziamento con Findomestic di 5000 euro: sono riuscito a pagare sui 2500 euro e dopo 3 rate non pagate mi hanno proposto saldo stralcio di 1300 da pagare in un anno e sono riuscito a pagare la metà e adesso Findomestic ha dato ad un'altra recupero crediti la richiesta di recuperare ancora 3000 euro. Ora loro mi hanno proposto una rata unica o sottoscrizioni di cambiali.

Cosa posso fare? Sono a rischio ingiunzione giudice? Sono libero professionista purtroppo con nulla intestato.

Come posso recuperare per poter ritornare ad essere pulito con le banche?

L'accordo transattivo a saldo stralcio non costituisce novazione: nel senso che, se non si rispetta l'accordo, il debito da rimborsare ritorna ad essere quello originario, non scontato, detratti gli eventuali importi parziali pagati nel frattempo.

Ecco giustificato l'importo della nuova pretesa. Se non è un lavoratore dipendente e non ha beni di proprietà, difficile che la società di recupero crediti proceda con la richiesta di un decreto ingiuntivo al giudice. Anticiperebbe spese legali che difficilmente, come il debito, le verrebbero rimborsate.

Sempre attenzione, però, al conto corrente. Con le banche si recupera pagando i debiti e meritando, nel tempo, affidabilità e fiducia. Ergo, se non si può pagare, non si recupera.

14 giugno 2018 · Ludmilla Karadzic

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

come funziona il saldo stralcio
saldo stralcio

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Verbale di multa e ricorso al Prefetto - L'ingiunzione può non essere motivata ed il trasgressore non deve necessariamente essere audito
Ci si chiede se, nel giudizio relativo ad opposizione a sanzione amministrativa comminata per violazione al Codice della Strada, sia o meno illegittima, e quindi passibile di conseguente annullamento da parte del giudice di pace, l'ordinanza ingiunzione prefettizia che non indichi le ragioni per cui l'Autorità amministrativa ha disatteso le ...
Quando una proprietà indivisa è per il debitore un peso di cui sbarazzarsi
Illustro brevemente la mia situazione che da circa 2 mesi a questa parte, mi logora. Ho due contratti di finanziamento con la Santander Consumer Bank, di cui uno di circa 28.000€ e l'altro di 4500 €, in più, sempre con loro ho una carta revolving (per 1500 €).  Un altra ...
Iva a credito » Ecco come poter recuperare le somme in caso di omessa dichiarazione
In caso non fosse stata presentata la dichiarazione Iva a credito dell'anno precedente, è possibile presentare la stessa oggi e recuperare il credito Iva esposto nella dichiarazione dell'anno successivo? Durante lo svolgimento dell'attività professionale o anche di impresa può’ accadere che la conformazione dei costi porti il contribuente a maturare ...
Definizione agevolata bis delle cartelle esattoriali dell'Agenzia delle Entrate-Riscossione » 6 cose da sapere assolutamente
In merito alla definizione agevolata (o rottamazione) bis delle cartelle esattoriali proposta dall'Agenzia delle Entrate-Riscossione, vi proponiamo sei possibili domande che la maggior parte di voi si sta chiedendo: ecco le risposte che cercavate da tempo. Non ho pagato la prima (o unica) rata di luglio, né la seconda di ...
Giudizio di ottemperanza: che cos'è e come si ottiene » Ecco come recuperare i crediti vantati nei confronti della P.A.
Nel diritto italiano, il giudizio di ottemperanza è il procedimento utilizzato per attuare una sentenza di pagamento, già esistente, nei confronti di un'amministrazione pubblica, che nonostante la condanna al pagamento non abbia ancora provveduto a saldare il debito. La preoccupante situazione di crisi economica che stiamo attraversando, ha colpito, oltre, ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca