Molte carte revolving, molti debiti e nessuno accetta di ridurre l'importo delle rate - Sono in un labirinto come posso uscirne?

Possiedo una carta aura Findomestic (circa 5000€ di debito) attualmente pago 155€ di rata mensile, ho chiamato Findomestic chiedendo più volte di poter abbassare la rata mensile in quanto mi trovo a pagare attualmente una cessione del quinto, un prestito con delega, la carta aura, prestito Agos Ducato per un totale di quasi 900 euro mensili.

Ho anche chiesto sia a Findomestic che ad Agos Ducato un prestito consolidamento debiti che da entrambe le finanziarie è stato declinato senza darmi una spiegazione. Sono in un labirinto come posso uscirne? Grazie mille.

Le finanziarie non sono, purtroppo, tenute a consolidare l'esposizione debitoria del proprio cliente e/o a giustificare il diniego al consolidamento: lei non riferisce l'importo mensile destinato a servire il debito della carta DUCATO, nè la retribuzione, al netto degli oneri fiscali e contributivi, e al lordo del prestito della cessione del quinto nonché del prestito delega, che percepisce mensilmente.

Andrebbe fatto un confronto fra il 20% della retribuzione mensile percepita, calcolato come sopra indicato, e la somma di quanto impegnato per le due carte.

Se la prima fosse molto minore della seconda, potrebbe optare per un consolidamento del debito fai da te: interrompere i versamenti destinati alle due revolving (per la cessione del quinto ed il prestito delega nulla si può fare dal momento che le rate vengono prelevate alla fonte) ed attendere un eventuale pignoramento dello stipendio (peraltro, non è detto che l'azione esecutiva venga attuata dai creditori, spesso preferiscono cedere il credito).

Certo, il debito andrebbe ad essere gravato dalle spese legali, di procedura e dagli interessi legali e non potrebbe più utilizzare i due strumenti di pagamento revolving (quest'ultimo, forse, rappresenterebbe un vantaggio).

Ma potrebbe saldare il dovuto con comode rate mensili pari al 20% della retribuzione percepita, se tale modalità risultasse più sostenibile della rata complessiva attualmente impegnata per far fronte al debito generato dall'utilizzo delle due carte di credito revolving.

17 novembre 2017 · Loredana Pavolini

Altre discussioni simili nel forum

carte revolving
pignoramento stipendio

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca