Richiesta di rimborso da recupero crediti in unica soluzione o a cambiali

Argomenti correlati:

Il recupero crediti mi ha proposto un saldo a stralcio in un unica soluzione di 13500 euro su un debito di 18000: ho chiesto di pagare a rate ma non vogliono (il debito è con la Findomestic).

Ho un debito con la carta revolving con Agos e il recupero crediti vuole farmi firmare delle cambiali per un totale di 8400 euro: per problemi di salute non sono più riuscito a pagare le rate cosa devo fare?

Lei deve fare quello che crede sia più aderente alle sue esigenze, tanto più che poi nemmeno accenna a quali beni possiede e se percepisce uno stipendio o una pensione.

Noi possiamo solo metterla in guardia dal firmare cambiali se non è più che sicuro di poterle onorare alla scadenza: altrimenti, fa solo il gioco della controparte, dal momento che una cambiale protestata rappresenta un titolo esecutivo (come un decreto ingiuntivo o una cartella esattoriale) per cui al creditore basterà, par avviare pignoramento ed espropriazione, notificare il precetto al debitore, senza neanche l’obbligo di passare dal giudice o la possibilità di ricordo del debitore per chiedere il vaglio della legittimità della pretesa e la corretta applicazione degli interessi applicati.

Se poi lei percepisce uno stipendio o una pensione e fa già fatica a mettere insieme pranzo e cena, può optare per il pignoramento della retribuzione: certo, il capitale da restituire aumenta per la spese legali affrontate dal creditore che sono a carico del debitore inadempiente; tuttavia c’è il grande vantaggio di dover corrispondere (sempre qualora entrambe o una sola delle due finanziarie dovessero decidere di perseguire giudizialmente), per entrambe la posizioni di AGOS e Findomestic, una sola rata sostenibile non superiore al 20% dello stipendio netto o della pensione netta eccedente il minimo vitale.

29 Gennaio 2019 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Recupero crediti e accordo transattivo in unica soluzione che non potrò onorare causa difficoltà economiche riconducibili alla pandemia
Qualche mese fa ho concluso un accordo transattivo con una società di recupero crediti in merito a un debito accumulato nel tempo: ora non ho più la possibilità di finanziare l'accordo per via dei vari problemi economici che la pandemia ci ha portato. La domanda è se ho la possibilità di chiedere a questa società di recuperare il debito a rate mensili. ...

Recupero Crediti propone cambiali
Nell'ultimo periodo non riesco più a pagare le rate del debito con Agos: il capitale rimasto è di 15 mila euro, ho ricevuto una lettera di decadenza dal beneficio e ho ricevuto la visita di un agente di recupero crediti che mi ha proposto un piano di rientro decennale utilizzando le cambiali con rate basse. Qui ho letto che le cambiali sono la cosa più sconsigliata viste le conseguenze che hanno, come mi consigliate di intervenire? ...

Cambiali protestate e agenzia recupero crediti
Ho fatto da garante per l'acquisto di un bene con finanziamento per un familiare: il residuo di 690 euro non è stato pagato dalla persona a cui ho fatto da garante. A dicembre 2016 sono stata invitata a firmare delle cambiali presso una banca per rientrare in "comode " rate del debito. Incautamente le ho firmate perché il debitore principale, il mio familiare, mi ha garantito avrebbe fatto fronte senza altri problemi. In realtà ho scoperto da una settimana che non è andata così. Sono stata contattata telefonicamente da una agenzia di riscossione crediti, che mi chiedeva oltre ala cifra ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Richiesta di rimborso da recupero crediti in unica soluzione o a cambiali