L’immancabile giudice di pace di Lecce – illegittima la multa notificata per posta


Il postino non può rivestire il ruolo di notificatore della polizia municipale, quindi, le multe notificate a mezzo posta sono illegittime e, da annullare: Questo è quanto ha affermato di recente con sentenza n. 5905/12 il Giudice di Pace di Lecce, secondo il quale, le multe possono essere notificate solo dall’ente accertatore all’interno del proprio ambito territoriale. Per questo motivo, un verbale spedito da un ufficio postale di Bologna è stato annullato.

Il Giudice di pace, nel dispositivo della sentenza ha scritto: Il provvedimento impugnato risulta spedito dal’ufficio postale di Bologna cmp. Ciò altro non può significare che lo stesso sia stato notificato o da appartenente all’organo accertatore al di fuori del proprio ambito territoriale di competenza oppure, molto più verosimilmente, da parte di società privata a cui è stato appaltato il relativo servizio”. In entrambi i casi perciò il procedimento di notifica non può essere considerato corretto.

Per il giudice di pace, le funzioni di notificatore sono state svolte da soggetto sconosciuto, non potendosi ritenere veritiera la circostanza che sia stata eseguita dal comandante dei vigili, la cui sottoscrizione è apposta con il sistema della digitalizzazione.

Da rilevare che a Lecce devono proprio avercela a morte con la notifica diretta a mezzo posta, dal momento che, nella città salentina, giurisprudenzialmente all’avanguardia, non si contano più le sentenze di giudici di pace e commissioni tributarie provinciali dedite allo sport di annullare verbali di multa e cartelle esattoriali non tanto nel merito della pretesa, quanto nell’eccepire questo o quel cavillo relativo alle modalità di notifica.

Peccato solo che sentenze così “rivoluzionarie” vengano poi puntualmente sconfessate dai supremi giudici del Palazzaccio (naturalmente solo quando c’è il ricorso della parte soccombente …)

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui

Altre sezioni che trattano argomenti simili: , , , , ,


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza 161 voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse » L’immancabile giudice di pace di Lecce – illegittima la multa notificata per posta. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.