Come evitare che Agenzia Entrate Riscossione, a causa dei debiti di mio fratello, espropri la casa ereditata quando i miei genitori non ci saranno più?

Domanda di desi
12 gennaio 2018 at 16:30

Ho bisogno di un chiarimento: mio fratello ha 100 mila euro di debito con Equitalia, è nullatenente e quindi ora non hanno nulla da pignorare. Quando però i miei genitori non ci saranno più erediteremo casa, Equitalia potrebbe mandarla all'asta?

Come possiamo prevenire il tutto ?

Risposta di Ornella De Bellis
12 gennaio 2018 at 16:48

Se suo fratello acquisirà residenza nella casa ereditata dai genitori, non possedendo altri immobili, Agenzia Entrate Riscossioni non potrà procedere ad espropriazione. Al massimo potrà iscrivere ipoteca a garanzia di quanto dovuto da suo fratello fino ad un massimo del 50% del valore commerciale dell'immobile ereditato.

Se, invece, suo fratello non acquisisse residenza nell'immobile ereditato, o, seppur eleggendovi residenza possedesse altri immobili, Agenzia Entrate Riscossioni potrebbe anche chiedere l'espropriazione della quota di proprietà riconducibile al debitore. In questa evenienza il giudice potrebbe disporre la vendita all'asta del 50% dell'immobile; proporre, se fattibile, la divisione strutturale dell'immobile; decidere per la vendita dell'intero con l'assegnazione del 50% del ricavato al creditore e l'altro 50% al congiunto comproprietario non debitore.

La soluzione alla situazione offerta dall'attuale orientamento giurisprudenziale (ma ci potrebbe sempre essere un revirement) è quella di una disposizione testamentaria del genitore proprietario che assegna l'intero immobile al figlio non debitore ed il solo diritto di abitazione all'altro figlio debitore. Per comprenderne il perché, consulti questo articolo.



condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili nel forum

casa - pignoramento espropriazione e vendita all'asta
diritto di abitazione
eredità e successione

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Acquisto prima casa per i figli » Consigli da seguire ed errori da evitare: la guida
Nell'ipotesi dell'acquisto della prima casa per i figli, quali sono, in linea generale, i consigli da seguire e gli errori da evitare? Scopriamolo nel prosieguo dell'articolo. Purtroppo, visto il lungo e duraturo momento di crisi economica sempre più spesso accade che i genitori aiutino i propri figli nell'acquisto della loro ...
Donazione di immobile a parenti o amici per evitare il pignoramento » Quando è possibile e quando diventa reato
Effettuare la donazione del proprio immobile ad amici e parenti, per sfuggire al pignoramento, è in alcuni casi, un opzione valida, mentre in altri, è configurabile come reato: facciamo chiarezza sulla questione. E' possibile effettuare la donazione della propria casa per sfuggire al pignoramento? Se un contribuente si sottrae dal ...
Pignoramento prima casa? » Illegittimo anche per gli espropri precedenti al Decreto del Fare
No al pignoramento della prima casa con effetto retroattivo: la Cassazione estende la tutela anche agli espropri antecedenti al Decreto del Fare. La norma che impedisce a Equitalia l'espropriazione della prima casa è applicabile a tutti i procedimenti di esecuzione in corso, anche se posti in essere in un momento ...
Dopo il pignoramento – evitare asta della casa
La proprietà dell'immobile si perde dopo la sentenza di esproprio, che è successiva all'aggiudicazione dell'asta (che non necessariamente sarà al primo incanto). Fino a quel momento la casa è ancora del debitore che può benissimo venderla, fatti salvi gli effetti dei vincoli gravanti. Si sono inserite nel mercato, partendo da ...
Cartella esattoriale da agenzia entrate-riscossione » Come chiedere sospensione e annullamento della riscossione per importi non dovuti
In caso di ricezione di una cartella esattoriale, o altri atti, da agenzia delle entrate-riscossione, ecco come chiedere sospensione e annullamento della riscossione per importi non dovuti. Se si ritiene che la richiesta di pagamento presente nella cartella esattoriale o nell'avviso non sia dovuta, è possibile chiedere all'Agenzia delle entrate-Riscossione ...

Spunti di discussione dal forum

Cartella equitalia e riscossione coattiva utili cooperativa
Ho ricevuto una cartella equitalia per contributi non versati e multe, tra l'altro non direttamente colpa mia ma del mio vecchio ragioniere. La cartella è di poco più di 25 mila euro. Sono nullatenente e disoccupato e quindi anche con una rateizzazione in 10 anni non posso pagare più di…
Equitalia ed eredità
Ho un debito con Equitalia di circa 33 mila euro relativo all'attività lavorativa in qualità di artigiano che però ho chiuso da circa 9 anni. In seguito al decesso di mia madre avvenuto di recente erediterò insieme a mio padre e mia sorella una quota di 2 immobili residenziali ma…
Emigrazione fuori dall’Europa ed equitalia
Ho circa 20 mila euro di debito con Equitalia e ho deciso di andare via dall'Italia e rifarmi una vita in Australia: Io ho la fortuna di avere doppia cittadinanza quindi sono italiano e anche australiano. In Italia non ho nulla, sono nullatenente. Niente proprietà, niente auto, solo equitalia. Avrei…
Debiti con Equitalia superiori a 22 mila euro verso pensionato nullatenente
Equitalia mi ha notificato una ingiunzione di pagamento per 3 mila e 600 euro: sono andato presso la loro sede e, dalle stampe, risulta che ne debbono arrivare altre per un totale di 22mila e 500 euro circa. Sono un pensionato invalido civile al 100%, nullatenente. La mia situazione debitoria…
Può Equitalia pignorare i beni dei figli per un debito dei genitori?
Mia mamma cittadina straniera e senza ormai residenza in Italia perché tornata al paese di origine ha un debito enorme con Equitalia. A me figlio, residente regolarmente in Italia, può Equitalia per un debito suo pignorare stipendio/casa?

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti