indebitati.it - la comunità dei debitori e dei consumatori italiani

Un debito è un debito, è un fatto, un numero, una conseguenza di circostanze. Un debito non è nè bello, nè brutto, è misurabile, è circoscrivibile, è aggirabile. Talvolta un debito aiuta, talvolta è un nemico, ma si puó sempre affrontarlo, sconfiggerlo, o venirci a patti. Un debito non è alla fine cosí terribile se si conoscono le regole del gioco, un po’ come il diavolo, che è meno brutto se si ha la forza e il coraggio di guardarlo negli occhi. Terribile invece è vedere una società fondata sui consumi, che marginalizza chi non riesce a starle al passo. Terribile è vedere tanta gente che di fronte all’indebitamento ed ai problemi contingenti, si perde d’animo e non riesce più a pensare al domani. E’ per costoro che nasce questa comunità, perché nell’oscurità, piuttosto che disperarsi, è sempre meglio accendere una candela. (Antonio Iuri Donati)

Le ultime discussioni dai forum

Contributi INPS non versati da lavoratore autonomo con partita IVA

i contributi imps non pagati .

16 febbraio 2019

domanda di denis

risposta di Ludmilla Karadzic

Casa all’asta e decesso del debitore sottoposto ad azione esecutiva

La casa di proprietà del debitore è andata all'asta per morosità nel pagamento del mutuo ipotecario: l'asta avverrà i primi di marzo 2019, purtroppo il debitore è deceduto in questi giorni.

16 febbraio 2019

domanda di Alessio

risposta di Giorgio Martini

Eredità, testamento scoperto dopo l’accettazione legittima e presunta incapacità del testatore

Testamento olografo redatto nell'agosto 2017: detto testamento è stato fatto pubblicare da un erede a ottobre 2017 e nelle more i due eredi hanno accettato la eredità con beneficio di inventario - non si ha contezza dei debiti - Uno degli eredi ha ravvisato che il de cuius abbia redatto detto testamento in una condizione di incapacità.

16 febbraio 2019

domanda di gentile

risposta di Andrea Ricciardi

Contestazione sulla risoluzione del contratto di prestito

Dopo aver ricevuto comunicazione di decadenza dal beneficio, del termine, nel caso decidessi di avviare tramite un avvocato una contestazione si bloccherebbe il processo verso il decreto ingiuntivo e il pignoramento?

16 febbraio 2019

domanda di roy61

risposta di Ludmilla Karadzic

Ingiunzione di pagamento per omesso invio dati conducente – Ma io ho ottemperato nei termini di legge

Nel gennaio 2013 ricevo a mezzo posta un verbale per una multa presa con autovelox con la mia auto di proprietà: pago la predetta multa, e come previsto invio (con una raccomandata) i documenti per la sottrazione dei punti.

16 febbraio 2019

domanda di Lele Dipaola

ultima risposta di Giuseppe Pennuto

Stai vedendo 5 discussioni - dal 1 al 5 (di 6,341 totali)

Gli ultimi articoli pubblicati nel blog

La copertura assicurativa di una polizza RC auto deve intendersi estesa anche ai fatti che accadono durante o a causa del parcheggio dell'autovettura

24 gennaio 2019 - Eleonora Figliolia

L'articolo 2054 del codice civile dispone che il conducente di un veicolo senza guida di rotaie è obbligato a risarcire il danno prodotto a persone o a cose dalla circolazione del veicolo, se non prova di aver fatto tutto il possibile per evitare il danno. La copertura assicurativa deve riguardare tutte le attività cui il veicolo è destinato e per cui lo stesso circola su strada di uso [...]

Taratura e preventiva segnalazione degli Autovelox - Tips and Tricks

24 gennaio 2019 - Giuseppe Pennuto

In caso di contestazione circa l'affidabilità delle apparecchiature per il controllo elettronico della velocità (autovelox, tutor ecc.) il giudice è tenuto ad accertare se il dispositivo è stato sottoposto alle verifiche di funzionalità e taratura. Non spetta a chi impugna il verbale di accertamento fornire la prova del cattivo funzionamento dell'apparecchiatura elettronica. Inoltre, la [...]

L'immigrato irregolare non può essere espulso se ha contratto matrimonio con una immigrata soggiornante in Italia

24 gennaio 2019 - Stefano Iambrenghi

Secondo la normativa vigente (articolo 5, comma 5, decreto legislativo 286/1998) Il permesso di soggiorno o il suo rinnovo sono rifiutati e, se il permesso di soggiorno e' stato rilasciato, esso e' revocato quando mancano o vengono a mancare i requisiti richiesti per l'ingresso e il soggiorno nel territorio dello Stato. Nell'adottare il provvedimento di rifiuto del rilascio, di revoca o di [...]

Fondo comunale di solidarietà per il pagamento degli affitti - I giudici sanciscono il diritto degli immigrati a percepire il contributo anche a costo di chiederne la restituzione alla famiglie italiane che ne avevano fruito

24 gennaio 2019 - Patrizio Oliva

Secondo i giudici della Corte di cassazione (sentenza 1848/2019) è discriminatorio precludere ai cittadini extracomunitari la possibilità di accedere al Fondo per il contributo integrativo all'affitto istituito da un Comune della Lombardia. E, allo stesso tempo, è discriminatorio anche porre rimedio all'errore riconoscendo ai cittadini extracomunitari contributi ridotti rispetto a quelli [...]

Reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza - Requisiti e importo del beneficio

23 gennaio 2019 - Ludmilla Karadzic

Quando si presenta la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), l'INPS calcola il reddito equivalente del nucleo familiare, che indicheremo come reddito ISEE, tenendo conto dei redditi lordi percepiti da ciascun componente (quelli dichiarati all'Agenzia delle Entrate, quelli esenti da imposta, quelli soggetti a imposta sostitutiva, i redditi fondiari di immobili non locati, ecc.); nonché del [...]

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca