La comunità dei debitori e dei consumatori italiani - Home Page

Le ultime discussioni dai forum

Cartelle esattoriali per sanzioni penali ed amministrative irrogate a seguito di depenalizzazione di reati – Legge sovraindebitamento e fallimentare

Vorrei sapere se le cartelle esattoriali relative a sanzioni amministrative erogate da ispettorato del lavoro e prefetto per assegni senza autorizzazione possono essere inserite in una procedura di sovraindebitamento quale legge 3/2012 o 155/2017 oppure sono da considerate sanzioni penali ed amministrative di carattere pecuniario che non siano accessorie a debiti estinti.

17 novembre 2019

domanda di Mino

risposta di Ludmilla Karadzic

Fermo amministrativo autoveicolo – Possibile un pignoramento sullo stesso bene da parte di un secondo creditore?

Sul mio autoveicolo è stato iscritto al PRA il fermo amministrativo da parte di ex Equitalia (oggi Agenzia delle Entrate Riscossione - ADER).

17 novembre 2019

domanda di Paradiso Leonardo

risposta di Giorgio Martini

Si può investire in un fondo pensione quando è in corso un pignoramento dello stipendio?

Con pignoramento dello stipendio già in atto, si può aprire un fondo pensione a scopo esclusivamente previdenziale?

16 novembre 2019

domanda di Lelica67

risposta di Tullio Solinas

Notificato pignoramento dello stipendio – Ma nessun accantonamento tramite prelievo in busta paga è stato attivato

Mi è stato notificato atto pignoramento a giugno 2019 sia a me che a datore di lavoro e messo a ruolo il 21/11/2019 a tutt'oggi non è stata trattenuta alcuna somma stipendiale, e nemmeno accantonata dal datore di lavoro.

16 novembre 2019

domanda di cincon

risposta di Chiara Nicolai

Mutuo cointestato per immobile di cui mia moglie è proprietaria e dalla quale ho ottenuto separazione legale

Al momento dell'acquisto della casa coniugale, io e la mia allora moglie abbiamo deciso di intestarla a lei, perché io ero già proprietario di una casa.

15 novembre 2019

domanda di Alessandro

risposta di Marzia Ciunfrini

Stai vedendo 5 discussioni - dal 1 al 5 (di 8,117 totali)


Gli ultimi articoli pubblicati nel blog

Se il donante acquista un nuovo immobile con le agevolazioni fiscali prima casa e poi risolve per mutuo consenso la precedente donazione di un immobile acquisito con le medesime agevolazioni, non decade dal beneficio

2 novembre 2019 - Giorgio Valli

Con la risoluzione della donazione mediante mutuo consenso (o mutuo dissenso, se si vuole mettere in risalto il venir meno del consenso) fra donante e donatario, si consegue il ritorno del bene nella proprietà del donante: in pratica, il bene a suo tempo donato, rientra nel patrimonio dell'originario proprietario. La Corte di cassazione, con la sentenza 3935/2014 ha decretato che lo [...]

Nuovi modelli DSU/Isee - Come cambiano le regole per la compilazione

25 ottobre 2019 - Genny Manfredi

Nuovi requisiti per poter richiedere l'ISEE corrente e modalità di calcolo della situazione reddituale corrente Dal 23 ottobre 2019, per poter richiedere l’ISEE corrente, sarà sufficiente che si sia verificata una soltanto delle due condizioni di seguito riportate: una variazione della situazione lavorativa, per almeno un componente del nucleo familiare, consistente in: [...]

Contratti di prestito » Interessi corrispettivi, interessi moratori, cumulo e raffronto con il tasso soglia di usura - La clausola di salvaguardia

20 ottobre 2019 - Simonetta Folliero

Bisogna innanzitutto che si faccia chiarezza su cosa si debba intendere come cumulo degli interessi corrispettivi e moratori. L’interesse corrispettivo costituisce la remunerazione concordata per il godimento diretto di una somma di [...]

Conto corrente cointestato - Giurisprudenza e codice civile

6 ottobre 2019 - Annapaola Ferri

Conto corrente cointestato - Cointestatari vs eredi Dalla cointestazione e dalla possibilità di operare sul conto senza limitazioni, deriva per tutti i cointestatari la piena disponibilità del saldo attivo (e del conto titoli associato). Infatti l'articolo 1854 del codice civile dispone che nel caso in cui il conto corrente sia intestato a più persone, con facoltà per le medesime di [...]

ISEEU parificato e studenti stranieri provenienti da paesi considerati in stato di povertà assoluta » Esenzione dall'obbligo di attestare le condizioni di povertà del nucleo familiare di origine e dal versamento dei contributi per la frequenza ai corsi universitari

29 settembre 2019 - Patrizio Oliva

Alcune categorie di studenti stranieri residenti in Italia (con genitori residenti all'estero in paesi che organismi internazionali hanno unilateralmente classificato versare in condizioni di assoluta povertà) sono esentati, in pratica, dal pagamento dei contributi che, invece, gli studenti italiani residenti in Italia sono chiamati a corrispondere per la frequenza ai corsi di studio [...]



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca