Le ultime discussioni dai forum

Fideiussione prestata in favore di una società per la quale è stata attivata la procedura fallimentare

Ho prestato fideiussioni omnibus (con limite di € 50 mila) ad una società cooperativa di cui ero socio, che chiamerò società A.

14 ottobre 2019

domanda di Nicola

risposta di Ludmilla Karadzic

CERVED protesti e tasse non pagate

I sistemi di banche dati tipo CERVED sono in grado di vedere anche la situazione debitoria relativa alle tasse non pagate?

14 ottobre 2019

domanda di Sekko

risposta di Ornella De Bellis

Notifica atto di precetto senza alcun riferimento alla possibilità di adire il giudice del sovraindebitamento (legge 3/2012)

Mi è stato appena notificato un atto di precetto, ma in esso non c'è alcun avvertimento che il debitore può, con l'ausilio di un organismo di composizione della crisi o di un professionista nominato dal giudice, porre rimedio alla situazione di sovraindebitamento concludendo con i creditori un accordo di composizione della crisi o proponendo agli stessi un piano del consumatore, come espressamente previsto dall'articolo 480 del codice di procedura civile.

14 ottobre 2019

domanda di Odenato

risposta di Marzia Ciunfrini

Immobile conferito a fondo patrimoniale o donato dopo l’insorgenza del debito – Espropriazione secondo l’articolo 2929 bis del codice civile

Ho ricevuto una sentenza di primo grado dove mi impongono la reintegrazione al lavoro di una mia dipendente illegittimamente licenziata: presumiamo che la dipendente opterà per la rinuncia previa la corresponsione di una liquidazione di 15 mensilità con contributi da versare.

13 ottobre 2019

domanda di daniela

risposta di Patrizio Oliva

Eredità con beneficio di inventario – Azione dei creditori che non hanno potuto presentare la dichiarazione di credito nel corso della liquidazione dell’eredità beneficiata

Il figlio accetta l'eredità del padre con beneficio di inventario e, pagati i creditori noti e chiusa la procedura, tiene per sé l'importo restante.

13 ottobre 2019

domanda di Giulio

risposta di Giorgio Martini

Stai vedendo 5 discussioni - dal 1 al 5 (di 7,916 totali)


Gli ultimi articoli pubblicati nel blog

Conto corrente cointestato - Giurisprudenza e codice civile

6 ottobre 2019 - Annapaola Ferri

Conto corrente cointestato - Cointestatari vs eredi Dalla cointestazione e dalla possibilità di operare sul conto senza limitazioni, deriva per tutti i cointestatari la piena disponibilità del saldo attivo (e del conto titoli associato). Infatti l'articolo 1854 del codice civile dispone che nel caso in cui il conto corrente sia intestato a più persone, con facoltà per le medesime di [...]

ISEEU parificato e studenti stranieri provenienti da paesi considerati in stato di povertà assoluta » Esenzione dall'obbligo di attestare le condizioni di povertà del nucleo familiare di origine e dal versamento dei contributi per la frequenza ai corsi universitari

29 settembre 2019 - Patrizio Oliva

Alcune categorie di studenti stranieri residenti in Italia (con genitori residenti all'estero in paesi che organismi internazionali hanno unilateralmente classificato versare in condizioni di assoluta povertà) sono esentati, in pratica, dal pagamento dei contributi che, invece, gli studenti italiani residenti in Italia sono chiamati a corrispondere per la frequenza ai corsi di studio [...]

Differenza fra domicilio e residenza - I concetti di residenza anagrafica e di residenza civilistica

29 settembre 2019 - Ludmilla Karadzic

L'articolo 43 del codice civile definisce che il domicilio di una persona è nel luogo in cui essa ha stabilito la sede principale dei suoi affari e interessi mentre la residenza il luogo in cui la persona ha la dimora abituale. Si tratta, tuttavia, di una formulazione assai generica: secondo interpretazione convergente della giurisprudenza, la residenza coincide con la dimora abituale del [...]

Centrali rischi private e cattivi pagatori - Anche i gestori dei servizi di fonia e accesso al WEB, le imprese di assicurazione, e i venditori di gas e luce possono accedere ai Sistemi di Informazione Creditizie (SIC)

24 settembre 2019 - Giovanni Napoletano

I partecipanti al SIC sono banche, intermediari finanziari e altri soggetti privati che, nell'esercizio di un'attività commerciale o professionale, concedono una dilazione di pagamento del corrispettivo per la fornitura di beni o servizi e operano in un quadro di reciprocità nello scambio di dati con gli altri partecipanti. Il legislatore è intervenuto a più riprese per consentire [...]

Cattivi pagatori e centrali rischi private - Nuove regole a partire dal 12 marzo 2020 » Istituito un organismo indipendente per vigilare sull’operato dei Sistemi di Informazioni Creditizie (Sic) e novità nelle modalità di notifica del preavviso di segnalazione

24 settembre 2019 - Ornella De Bellis

Cosa si intende per Sistema di Informazioni Creditizie (SIC) Per Sistema di Informazioni Creditizie (o SIC) si intende una banca di dati gestita da una persona giuridica, un ente, un’associazione o un altro organismo in ambito privato. Il SIC può contenere, in particolare: informazioni di tipo negativo, che riguardano soltanto rapporti per i quali si sono verificati inadempimenti; [...]



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca