DSU - Accesso a prestazioni sociali per figlia di genitori separati

Domanda di Raffaella
19 aprile 2016 at 17:45

Io e mio marito, siamo separati, con una bambina: il giudice ha stabilito il collocamento della residenza della minore presso di me, ed assegno di mantenimento dal mio ex.

Il mio ex marito ha residenza altrove, e risulta sullo stato di famiglia dei suoi genitori. Nel richiedere il mod. isee per le prestazioni su nostra figlia,
come dovremo comportarci?

Il mio ex dovrà dichiarare i redditi dei suoi genitori nella DSU?

Risposta di Annapaola Ferri
19 aprile 2016 at 18:04

Se c'è stata separazione giudiziale fra i genitori, con affidamento della minorenne alla madre, ed è stato fissato un assegno di mantenimento a carico del padre ed a favore della madre e della figlia minorenne, il nucleo familiare ISEE, per l'accesso alle prestazioni sociali previste per la minorenne, è costituito esclusivamente da madre e figlia (non vi fa parte il padre e tanto meno vi fanno parte i nonni paterni con cui il padre convive).

Nella Dichiarazione Sostitutiva Unica ISEE, pertanto, non saranno inclusi i redditi ed i patrimoni del padre e dei nonni paterni.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Mantenimento » Figlia vive sola? Madre perde assegno e casa familiare
Le prestazioni sociali a cui si accede con la DSU ISEE
Dichiarazione Sostitutiva Unica ISEE per l'accesso a prestazioni socio sanitarie - Il nucleo familiare ristretto
Assegno per il mantenimento della figlia minore - Il coniuge obbligato non può chiedere il rendiconto delle spese al coniuge affidatario
Dichiarazione Sostitutiva Unica ISEE - Accesso alle agevolazioni per gli studenti universitari (ex ISEEU)

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca