DSU - Accesso a prestazioni sociali per figlia di genitori separati

Io e mio marito, siamo separati, con una bambina: il giudice ha stabilito il collocamento della residenza della minore presso di me, ed assegno di mantenimento dal mio ex.

Il mio ex marito ha residenza altrove, e risulta sullo stato di famiglia dei suoi genitori. Nel richiedere il mod. isee per le prestazioni su nostra figlia,
come dovremo comportarci?

Il mio ex dovrà dichiarare i redditi dei suoi genitori nella DSU?

Se c'è stata separazione giudiziale fra i genitori, con affidamento della minorenne alla madre, ed è stato fissato un assegno di mantenimento a carico del padre ed a favore della madre e della figlia minorenne, il nucleo familiare ISEE, per l'accesso alle prestazioni sociali previste per la minorenne, è costituito esclusivamente da madre e figlia (non vi fa parte il padre e tanto meno vi fanno parte i nonni paterni con cui il padre convive).

Nella Dichiarazione Sostitutiva Unica ISEE, pertanto, non saranno inclusi i redditi ed i patrimoni del padre e dei nonni paterni.

19 aprile 2016 · Annapaola Ferri

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

ISEE minorenni
nucleo familiare ISEE/ISEEU e famiglia anagrafica

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Mantenimento » Figlia vive sola? Madre perde assegno e casa familiare
In tema di separazione, nel caso il figlio affidato andasse a vivere da solo, la madre affidataria perderebbe l'ex casa familiare e il mantenimento della ragazza corrisposto dall'ex coniuge obbligato. Questo importante principio è stato stabilito dalla Corte di Cassazione la quale, con la pronuncia 24510/2013, ha stabilito che: L'avvenuta ...
Le prestazioni sociali a cui si accede con la DSU ISEE
L'indicatore della situazione economica equivalente, entrato ormai nel linguaggio corrente con il suo acronimo di ISEE, sulla base della delega contenuta nell'articolo 59 della legge 49 del 27 dicembre 1997, è stato introdotto in via sperimentale come sistema unificato di valutazione della situazione economica per la richiesta di prestazioni assistenziali legate ...
Dichiarazione Sostitutiva Unica ISEE per l'accesso a prestazioni socio sanitarie - Il nucleo familiare ristretto
Le prestazioni sociosanitarie, ai sensi della definizione adottata a fini ISEE, sono identificate come le prestazioni sociali agevolate assicurate nell'ambito di percorsi assistenziali integrati di natura sociosanitaria. Si tratta di prestazioni rivolte a persone con disabilità e limitazioni dell'autonomia, ovvero interventi in favore di tali soggetti: di sostegno e di ...
Assegno per il mantenimento della figlia minore - Il coniuge obbligato non può chiedere il rendiconto delle spese al coniuge affidatario
Quando, in sede di separazione personale dei coniugi, i figli siano stati affidati, con provvedimento presidenziale o con sentenza definitiva, ad uno dei coniugi, l'assegno posto a carico del coniuge non affidatario, quale suo concorso agli oneri economici derivanti dal mantenimento della prole, è determinato in misura forfettariamente proporzionata alle ...
Dichiarazione Sostitutiva Unica ISEE - Accesso alle agevolazioni per gli studenti universitari (ex ISEEU)
Per la richiesta di prestazioni per il diritto allo studio universitario (esempio agevolazioni per tasse universitarie, mensa e alloggi universitari a tariffa agevolata) è necessario fornire informazioni ulteriori rispetto a quelle contenute nella Dichiarazione Sostitutiva Unica standard. Questo perché occorre indicare alcuni dati sulla condizione del soggetto che intende richiederne, ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca