La banca segnala in centrale rischi anche i soci della cooperativa a responsabilità limitata per la sofferenza di un debito non coperto da fideiussione?

Continuo il quesito posto ieri, pare che non solo la banca segnalerà gli amministratori ma anche i soci della cooperativa a responsabilità limitata per un debito a sofferenza intestato esclusivamente alla cooperativa senza garanzie personali. Mi chiedo se sia possibile anche perché i nomi dei soci di una cooperativa non risultano scritto da nessuna parte che i terzi possano saperlo, visura o che altri, a meno che chiedano il libro soci della cooperativa. Chiedo vostro gentile parere.

Probabilmente, le minacce del direttore di banca sono riconducibili alla preoccupazione di essere rimosso per malversazione, dal momento che è davvero sorprendente, se non sospetta, la leggerezza con cui sono stati concessi finanziamenti ad una società cooperativa a responsabilità limitata senza uno straccio di garanzia.

A quanto a noi risulta, la segnalazione, nella Centrale Rischi (CR) della Banca d’Italia, del credito erogato ad una società di capitali, poi passato in sofferenza, riguarda esclusivamente la persona giuridica, ovvero la società e non i soci o gli amministratori. A questi ultimi è poi possibile risalire attraverso la consultazione del Registro delle Imprese.

Diverso il discorso per le società di persone: in tale ipotesi, naturalmente, la segnalazione per un credito a sofferenza viene replicata anche in relazione a ciascuno dei soci della compagine sociale.

A pagina III.13, nella sezione 3 (Gestione dei legami tra censiti), punto 1 (legami societari, inserimento compagine societaria), capitolo III delle istruzioni di inserimento in Centrale Rischi delle segnalazioni da parte di banche e finanziarie vigilate (che trova a questo link), è riportato quanto segue:

La rilevazione delle forme di coobbligazione diverse dalle cointestazioni ha luogo mediante il censimento dei soci delle società in nome collettivo, delle società semplici, delle società di fatto, dei soci accomandatari, delle società in accomandita semplice e per azioni nonché degli associati delle associazioni professionali che, convenzionalmente, vengono assimilate a società di persone.

4 Dicembre 2017 · Simonetta Folliero

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Società cooperativa a responsabilità limitata - Chi risponde dei debiti e chi risulterà segnalato in centrale rischi se la società viene liquidata con crediti in sofferenza?
Faccio parte di un cda di 3 persone di una cooperativa di servizi a responsabilità limitata prossima alla liquidazione in quanto abbiamo perso due appalti e abbiamo debiti verso banche senza nessuna garanzia personale ma garantiti da consorzi di garanzia. Una di queste banche essendo arrivati alla 6.a rata non pagata ci ha comunicato che passeremo alla sofferenza e verremo segnalati anche noi tre come cattivi pagatori e non otterremo mai più finanziamenti personali e ci ha proposto di convertire il mutuo aziendale in mutui personali. Chiedo se la banca si sta comportando correttamente. ...

Società Cooperativa arl - responsabilità patrimoniale di soci ed amministratori per debiti IVA
Sono vice consigliere di una società cooperativa a responsabilità limitata, vorrei sapere se per i debiti contratti con l'agenzia delle entrate - Riscossione per omesso pagamento dell'IVA, posso rivalersi anche sui soci ed in questo caso sulla mia persona, essendo vice consigliere o se la responsabilità ricade esclusivamente sulla cooperativa ed eventualmente sul presidente della stessa. ...

Responsabilità patrimoniale del socio di cooperativa a responsabilità limitata
Sono socio di cooperativa edilizia a responsabilità limitata, composta da tre lotti con terreni comprati dai soci. Un lotto riceve i finanziamenti per 32 alloggi. In sede notarile viene redatto il piano economico dove si evince che il finanziamento, più il contributo dei soci copre la spesa degli alloggi e la sistemazione esterna. Ultimati i lavori, nel 2008 la ditta costruttrice fallisce. La curatela del fallimento, chiede alla cooperativa, per mancato pagamento di tre SAL € 500000 più more. Nei rogiti i soci sottoscrivono l'impegno a saldare eventuali debiti non sapendo l'entità dell'enorme debito. L'articolo 2518 del codice civile, ci ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic La banca segnala in centrale rischi anche i soci della cooperativa a responsabilità limitata per la sofferenza di un debito non coperto da fideiussione?