Pignoramento pensione di invalidità

Domanda di marex
30 luglio 2016 at 16:30

Ho un debito con Equitalia di circa 6000 euro per la chiusura della mia attività e sono riuscita a pagare con molto difficoltà 1300 euro;ora proprio non riesco più a pagare, sono disoccupata e ho la pensione d'invalidità civile di 280 euro.

Ho circa 80 euro al mese di medicine per le mie patologie, sono sposata e in divisione dei beni; la mia domanda è: possono venire a pignorarmi la pensione? Possono farsi rivalsa su mio marito, tenendo conto che la casa è sua e io non ho nulla di intestato.

Risposta di Ludmilla Karadzic
30 luglio 2016 at 16:46

Senza entrare nel merito della pignorabilità della pensione di invalidità civile, va subito detto che le pensioni (di qualsiasi tipo e natura esse siano) sono pignorabili solo per la parte che eccede l'assegno sociale aumentato della metà. In soldoni, le pensioni fino a 690 euro/mese circa sono praticamente impignorabili.

Per le cifre in gioco, suo marito può stare tranquillo: per escutere il coniuge non debitore in separazione dei beni, Equitalia dovrebbe dimostrare che le tasse non pagate dalla moglie, nel periodo in cui ella ha gestito l'attività, sono andate a beneficio della famiglia intera e quindi anche del marito.