Discussioni sull'argomento » avviso di accertamento

Debiti con Agenzia delle Entrate Riscossione – Ma detengo polizze vita all’estero

Ho cartelle esattoriali per importo di circa euro 80 mila dal 2005 ad oggi sempre pervenute con raccomandata e ritirate in posta: dal 1999 ho polizze vita all'estero che mi fruttano circa euro 900 euro/anno le quali si accreditano normalmente sul mio conto estero e prelevo normalmente con carta di credito in Italia.

18 aprile 2019

domanda di manuel

risposta di Andrea Ricciardi

Alienazione di immobile prima che si formi il debito con Agenzia delle Entrate: E’ Reato?

Premetto che al momento non ho debiti di nessuna sorta col fisco: volevo porvi una domanda riguardo un processo verbale di constatazione della Guardia di Finanza.

5 aprile 2019

domanda di Manossi

risposta di Giorgio Valli

Omessa indicazione del tasso di interesse nell’avviso di accertamento

Nell'avviso di accertamento per omessa dichiarazione irpef che mi è arrivato non è indicato il tasso di interesse applicato per il calcolo degli interessi: è specificato solamente da che periodo essi partono.

2 aprile 2019

domanda di Anonimo

risposta di Giorgio Valli

Richiesta fatture atto di successione – Il notaio deve aver combinato un pasticcio

Nel 2013 Il notaio ha stipulato un atto di successione: l'Agenzia delle Entrate (AdE) dopo tanto tempo mi ha multato perché non risultano le tasse dovute che io ho pagato a suo tempo al Notaio.

9 marzo 2019

domanda di salvocan

risposta di Lilla De Angelis

Avviso di addebito INPS dopo avviso di accertamento IRPEF di Agenzia delle Entrate – Ma io ho già pagato tutto

Nel 2017 ho ricevuto un avviso da Agenzia delle Entrate che accertava un maggior reddito IRPEF: ho pagato entro 60 giorni, rinunciando al ricorso e approfittando dello sconto praticato per acquiescenza, seguendo il consiglio del mio commercialista.

22 gennaio 2019

domanda di rubio

risposta di Giorgio Valli

Stai vedendo 5 discussioni - dal 1 al 5 (di 31 totali)