Versamento contanti e segnalazione – Con la fattura sono a posto nei confronti dell’Agenzia delle entrate?

In riferimento alla mia penultima domanda deduco quindi che se verso dei contanti percepiti dalla vendita di macchinario regolarmente fatturato non dovrei avere problemi anche se l’agenzia delle entrate dovesse effettuare un controllo giusto?

Posso usare come giustificavo la fattura, corretto?

L’Agenzia delle entrate potrebbe utilizzare i dati relativi al versamento effettuato per un accertamento.

Non conoscendo il regime fiscale a cui è assoggettata la sua ditta, né la ragione sociale con cui questa svolge la propria attività, si può solo dire che l’emissione della fattura, insieme agli adempimenti conseguenti (registrazione dei proventi della vendita nelle scritture contabili se tenute, indicazione di eventuali plusvalenze nella dichiarazione dei redditi) dovrebbe tenerla al riparo da un possibile accertamento di maggior imponibile, con relative sanzioni.

16 Agosto 2017 · Giorgio Valli



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Versamento contanti e segnalazione – Con la fattura sono a posto nei confronti dell’Agenzia delle entrate?