Tutela per evitare un'azione revocatoria su atto notarile

Si, è vero, il venditore mi aveva detto di voler evitare un'ipoteca sull'immobile, ma in definitiva ho convenuto di far saldare il debito in concomitanza o prima del rogito, dandomi evidenza in quest'ultimo caso, pena l'annullamento del contratto e la restituzione della caparra.

Questo è quello che è di mia conoscenza, per il resto, come dicevo prima, non sono un veggente e spero che non ci sia dell'altro da qui alla data dell'atto che peraltro non ho intenzione di anticipare.

Comunque, da quanto ho appreso da questo dialogo con gli esperti che mi hanno seguito in questo forum, intuisco che le condizioni essenziali per evitare di incappare in una futura azione revocatoria sono l'acquisto dell'immobile al prezzo di mercato, la trasparenza nei pagamenti (assegno bancario intestato al venditore) e l'elezione dell'immobile acquistato ad abitazione principale.

infine rispetto della data stabilita per il rogito, non dovrebbero esserci motivi di preoccupazioni. E' chiaro che tutto può avvenire dopo la data del rogito, ma sarà ovviamente compito dell'eventuale creditore accertare se è stato fatto tutto in maniera regolare, dopo di che, a mio avviso, nulla ci sarà da temere.

La cosa importante è che lei si pienamente consapevole della situazione e dei possibili rischi.

25 maggio 2015 · Ludmilla Karadzic

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

revocatoria di atti dispositivi del debitore (alienazione immobile donazione costituzione fondo patrimoniale)

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Quando il debitore simula la vendita dell'immobile per evitare l'azione esecutiva del creditore
A fronte della vendita da parte del debitore di un immobile di sua proprietà, il creditore può avviare, con successo, un'azione legale finalizzata ad ottenere la declaratoria di nullità per simulazione del contratto, qualora ne ricorrano i presupposti. Come è noto, mentre l'effetto dell'azione revocatoria è quello di sancire l'inefficacia ...
Azione revocatoria di compravendita » Sono sufficienti semplici elementi indiziari
In merito all'azione revocatoria, nella compravendita di un immobile, sono sufficienti anche meri elementi indiziari per provare la vendita fittizia dell'edificio. Nell'ambito dell'azione revocatoria ordinaria di un atto di compravendita, infatti, la partecipatio fraudis è provata da un quadro di elementi indiziari che valorizzano l'anomalia del comportamento delle parti, costituita ...
Il bene ceduto dal debitore con patto di riservato dominio costituisce comunque pregiudizio per il creditore - L'atto può essere pertanto suscettibile di azione revocatoria
Com'è noto, il creditore può chiedere al giudice che siano dichiarati inefficaci nei suoi confronti gli atti di disposizione del patrimonio con i quali il debitore rechi pregiudizio alle sue ragioni, quando concorrono le seguenti condizioni: che il debitore conoscesse il pregiudizio che l'atto arrecava alle ragioni del creditore o, ...
Risoluzione del preliminare di compravendita per inadempimento del promissario acquirente - Il promittente venditore ha diritto al risarcimento del danno per il mancato pagamento del prezzo e per l'eventuale illegittima occupazione dell'immobile
La somma di denaro che, all'atto della conclusione di un contratto preliminare di compravendita, l'acquirente consegna al venditore a titolo di caparra confirmatoria, assolve la funzione, in caso di successiva risoluzione del contratto per inadempimento, di preventiva liquidazione del danno per il mancato pagamento del prezzo, mentre il danno da ...
Senza certificato di abitabilità l'immobile non è commerciabile
Il venditore di un immobile destinato ad abitazione ha l'obbligo di consegnare all'acquirente il certificato di abitabilità, senza il quale l'immobile stesso è incommerciabile. La violazione di tale obbligo può legittimare sia la domanda di risoluzione del contratto, sia quella di risarcimento del danno, sia l'eccezione di inadempimento, e non ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca