Stipendio già pignorato per crediti alimentari su cui grava anche una cessione del quinto - C'è spazio per un pignoramento dovuto a debiti con la banca?

Domanda di pinocarbone77
9 ottobre 2016 at 13:19

Sono dipendente pubblico con uno stipendio di 1500, cessione quinto 300, pignoramento alimento figli 500: totale trattenute 800 euro, mi restano 700 euro; considerate che una cessione delega di 300 mi è stata congelata dopo il pignoramento alimenti.

Ho ricevuto decreto ingiuntivo per conto di una banca: chiedo se si possono pignorare altri crediti ordinari sullo stipendio e se il giudice può autorizzare coda dopo il pagamento del quinto.

Risposta di Giorgio Martini
9 ottobre 2016 at 13:42

Al momento, non c'è spazio per un ulteriore pignoramento dello stipendio da parte della banca creditrice procedente, poiché la somma della cessione in corso e del pignoramento per crediti alimentari già azionato, supera la metà dello stipendio (considerato al netto degli oneri fiscali e contributivi ed al lordo della rata mensile a servizio del prestito per cessione del quinto e/o del prestito delega).

Capienza per la trattenuta riservata al rimborso del credito vantato dalla banca, nella misura non superiore a 250 euro, potrà formarsi una volta arrivato ad estinzione il piano di ammortamento del prestito per cessione del quinto (non sarà il giudice ad autorizzare la coda, ma è un diritto della banca creditrice che consegue al decreto ingiuntivo). Per adesso, tuttavia, la banca dovrà attendere.

Come sappiamo, infatti, il combinato disposto dell'articolo 545 del codice di procedura civile e dell'articolo 68 della legge 180/1950, impone che il pignoramento per il simultaneo concorso di crediti ordinari, alimentari ed esattoriali ed il rimborso di un prestito per cessione del quinto non può estendersi oltre alla metà dell'ammontare dello stipendio (considerato al netto degli oneri fiscali e contributivi ed al lordo della rata mensile a servizio di un prestito per cessione del quinto e/o di un prestito delega).

Per approfondimenti, si legga anche questo topic.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili nel forum

cessione del quinto
coesistenza fra cessione del quinto e pignoramento
pignoramento stipendio

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cessione del quinto dello stipendio e pignoramento
La legge disciplina l'ipotesi del cumulo della cessione con uno o più eventuali pignoramenti della retribuzione. Il cumulo può verificarsi in due distinte ipotesi, in relazione alle quali il legislatore fissa precisi limiti quantitativi. Qualora la retribuzione del lavoratore sia già gravata da una trattenuta a titolo di pignoramento e ...
Pignoramento dello stipendio o della pensione come consolidamento debiti
Vorrei illustrarvi la mia attuale situazione debitoria alquanto complessa: praticamente ho una cessione del quinto e un prestito delega sullo stipendio.   Poi in virtù di investimenti sbagliati e bisogni economici impellenti ho stipulato vari rid bancari. Di cui tre particolarmente onerosi. Riesco a pagare facendo i cosidetti salti mortali. ...
Coesistenza fra pignoramento stipendio e cessione del quinto - calcolo delle quote pignorabili e cedibili
Cosa succede quando pignoramento dello stipendio e cessione del quinto si cumulano. Come si calcola la quota pignorabile quando il pignoramento dello stipendio è successivo ad una cessione del quinto. Le regole per determinare la quota cedibile che si applicano nel caso in cui, invece, la cessione del quinto dello ...
Pignoramento quinto stipendio » Anche per agenti di commercio
Non sussistono differenze tra dipendenti subordinati e parasubordinati: anche per gli agenti di commercio il pignoramento dello stipendio è valido solo nei limiti di un quinto. Gli emolumenti degli agenti di commercio possono essere sottoposti solo nel limite di un quinto e non per l'intera misura della retribuzione dovuta dal ...
Contratti di prestito – cessione del quinto dello stipendio
La cessione del quinto dello stipendio è un prestito non finalizzato all'acquisto di uno specifico bene o servizio ed è disciplinato dalla normativa sul credito al consumo. Il prestito attraverso la cessione del quinto dello stipendio può essere richiesto esclusivamente dal lavoratore dipendente, sia pubblico che privato, il quale ottiene ...

Spunti di discussione dal forum

Pignoramento stipendio già gravato da cessione del quinto e pignoramento per crediti alimentari
Vorrei sapere in base alla mia situazione se il giudice può mettere in coda i creditori per una finanziaria non pagata. Sono un dipendente pubblico, percepisco uno stipendio di 1300 e mi sono stati pignorati dallo stipendio 800 euro per mantenimento figli. C'è da aggiungere una cessione del quinto di…
Pignoramento stipendio gravato da cessione del quinto e prestito delega
Sono una lavoratrice dipendente, ho una busta paga di 1200 euro su cui vengono trattenute 240 cessione quinto e 230 cessione per prestito delega e quindi con uno stipendio netto di 730 euro. I creditori di una finanziaria possono pignorare ulteriormente il mio stipendio e il giudice può autorizzargli la…
Pignoramento stipendio e coda creditori
Vi scrivo per avere chiarimenti in merito alla mia posizione e capire se possono pignorare e mettersi in coda i vari creditori. Ho uno stipendio di euro 1146: su questo stipendio vengono trattenute 700 euro per alimenti e vengono trattenuti 240 per cessione quinto. Vivo con 206 al mese. Il…
Pignoramento stipendio gravato da disposizione di ritenuta su busta paga e da cessione
Mi collego alla risposta avuta in precedenza. Mi spiego meglio.la cessione di 1/5 dello stipendio è avvenuta prima del pignoramento per alimenti. In realtà il giudice tramite accordo transattivo ha disposto ritenuta su busta paga, non ho ricevuto un decreto ingiuntivo. Quindi in questo caso non essendo un pignoramento altri…
Pignoramento dello stipendio quando una parte rilevante è destinata a servire un credito alimentare
Dipendente con stipendio di 1200: vengono decurtati cessione 1/5 di 240, trattenuta sullo stipendio di 700 euro per alimento figli minori (emanato dal giudice presso datore di lavoro dopo accordo transattivo tra le parti, quindi nessun pignoramento in corso) rimanenza 260 stipendio in busta. Chiedo se ulteriori creditori vedi banche…

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti