Secondo pignoramento in busta paga – E’ regolare?

Ho già in busta paga il pignoramento del quinto dello stipendio pari a 382 euro: ieri ho saputo dal mio datore di lavoro che dal mese di aprile mi verrà effettuata un’altra trattenuta di pignoramento di 386 euro e vorrei sapere se tutto ciò è regolare.

E’ tutto regolare se lei assume una cessione del quinto come pignoramento oppure se il secondo pignoramento è stato effettuato per crediti di natura diversa rispetto a quelli che hanno generato il primo.

Ricordiamo, infatti, che esistono tre tipologie di credito: ordinario (prestiti con banche, finanziarie e privati), esattoriale (per il quale agisce Equitalia o una concessionaria locale della PA) alimentare (verso parenti e affini in stato di indigenza, o verso il coniuge separato e i figli).

Sulla stessa retribuzione mensile netta del debitore inadempiente, lavoratore dipendente, possono insistere, contemporaneamente anche tre pignoramenti: uno per crediti alimentari, uno per crediti esattoriali, uno per crediti ordinari.

13 Aprile 2016 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento ordinario dello stipendio gravato da mantenimento e cessione in busta paga
Ho un netto in busta paga di 1950 euro dal quale vengono detratte le seguenti voci: assegno di mantenimento forzoso permanente con decreto del tribunale di 730 euro e cessione del quinto di per 186 euro. Nel frattempo ho subito un pignoramento ordinario presso il mio datore di lavoro con una trattenuta provvisoria di 194,00 €. Sono in attesa della sentenza. Il giudice in questo caso accoda per raggiunto limite di soglia minima (50% dello stipendio) o calcola la quota del 20%? In più volevo sapere se c'erano i presupposti per un annullamento del pignoramento dato che, in attesa del ...

Ulteriore pignoramento dello stipendio - Le somme complessivamente prelevate arrivano al 40% della busta paga anche se i crediti azionati sono riconducibili alla medesima classe
In busta paga ho già presente pignoramento dello stipendio di 1/5: successivamente è stato notificato un altro pignoramento che il datore di lavoro ha trattenuto ulteriormente e quindi in busta sono presenti due pignoramenti di 1/5 ciascuno. L'udienza dal giudice è fra qualche mese, e visto che la classe dei debiti é la stessa, verrà messo in coda, ma il mio problema è che non posso avere più di 1/5 di trattenute così come da disposizioni di legge. E' possibile che bisogna attendere data udienza per avere restituite le somme in più trattenute dal datore di lavoro ? Per legge ...

Impiegata con doppia cessione del quinto e atto pignoramento in busta paga
Avendo in atto in busta paga la cessione del quinto, la cessione della delega e da questo mese un atto di pignoramento, desideravo sapere se nel corso di questi anni posso rinnovare le cessioni così come facevo prima o avendo un pignoramento esiste una normativa che lo vieta. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Secondo pignoramento in busta paga – E’ regolare?