Rifiuto della rateizzazione della cartella esattoriale – Quanto tempo ho prima che abbia inizio la riscossione coattiva?

Argomenti correlati:

Mi è stata rifiutata la rateizzazione di una cartella esattoriale: quanto tempo ho dalla notifica del rifiuto per liquidare la cartella, prima che l’Agenzia delle Entrate intraprenda le dovute azioni? (fermo amministrativo auto, pignoramento etc.).

Per i debiti fino a mille euro, non si procede alle azioni cautelari ed esecutive prima di 120 giorni dall’invio, mediante posta ordinaria, di una comunicazione contenente il dettaglio del debito.

L’avviso di intimazione viene notificato prima di iniziare l’espropriazione forzata qualora sia decorso un anno dalla notifica della cartella esattoriale per la quale il debitore non ha proceduto al pagamento.

In tutti gli altri casi, dopo sessanta giorni dalla notifica della cartella esattoriale, in mancanza di una dilazione accordata, ogni momento è buono perché il concessionario avvii la riscossione forzata.

25 Agosto 2018 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Riscossione coattiva - Quanto tempo decorsi i 60 giorni dalla notifica della cartella esattoriale?
Dal momento che Equitalia invia la notifica di una cartella esattoriale di debiti Inps ed il contribuente non riesce a pagare neanche dilazionando, vorrei sapere dopo quanto tempo effettivamente Equitalia procede a riscuotere i beni mobili ed immobili. E qual è la procedura? ...

Prescrizione del bollo auto e della cartella esattoriale che ne esige la riscossione coattiva
Dopo i chiarimenti della cassazione mi pare di aver capito che tutti i tributi presenti in una cartella non contestata mantengono la loro naturale prescrizione. Ora il bollo auto si prescrive alla fine del terzo anno successivo e mi chiedo se anche la cartella segue lo stesso identico ragionamento. Per capirci notifica cartella marzo 2016, la prescrizione è marzo 2019 o 31-12-2019? Ovviamente senza che siano intercorsi atti interruttivi della prescrizione. Inoltre, a vostro avviso, ha senso attendere azioni ADER per contestare in sede legale un bollo auto quando con la rottamazione delle cartelle richiedono un pagamento di 150€? Ho ...

Riscossione coattiva della cartella esattoriale a seguito mancato pagamento entro 60 giorni dalla notifica
Se non si paga la cartella entro 60 giorni dalla sua notifica l'agente della riscossione può mettere in atto le procedure esecutive che ritiene più opportune al fine di riscuotere il dovuto. Si va dal fermo amministrativo dell'auto all'iscrizione di ipoteca sulla casa, fino ad arrivare all'espropriazione forzata (pignoramento e vendita coatta) dei ben immobili e mobili del debitore e dei suoi coobbligati. Possono essere pignorati anche i crediti presso terzi e le somme dovute da terzi in ambito lavorativo (nella misura massima di un quinto). L'ipoteca sugli immobili può essere iscritta -senza che siano previsti limiti minimi del debito- ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Rifiuto della rateizzazione della cartella esattoriale – Quanto tempo ho prima che abbia inizio la riscossione coattiva?