Revocatoria o simulazione?

Il debitore che ha fornito alla moglie in separazione dei beni il 50% del denaro per l’acquisto di un immobile mentre la moglie ha contratto mutuo per il saldo dell’acquisto é a vostro parere soggetto a revocatoria o ad azione per simulazione?

Quando un soggetto eroga al coniuge, in separazione dei beni, il denaro per l’acquisto di un immobile, ci troviamo di fronte al caso di una tipica donazione indiretta. Nella donazione indiretta, infatti, la dazione della somma di denaro viene effettuata quale mezzo per l’unico e specifico fine dell’acquisto di un bene: sussiste cioè un collegamento tra elargizione del denaro e acquisto del bene.

Ora, purtroppo per il creditore, è possibile revocare un atto di trasferimento della proprietà di beni del debitore (immobili, terreni, barche, automobili) solo se l’atto è stato formalmente stipulato e trascritto nei pubblici registri.

In pratica, il creditore non può chiedere la revocatoria della donazione indiretta.

Anche l’articolo 2929 bis del codice civile, che si occupa di espropriazione di beni del debitore quando siano oggetto di alienazione a titolo gratuito, come avviene nelle donazioni dirette, effettuate successivamente al sorgere del credito, presuppone che la donazione abbia ad oggetto beni immobili o mobili iscritti in pubblici registri.

Il creditore, cioè, non può espropriare, ex articolo 2929 bis del codice civile, l’immobile acquistato dal coniuge in separazione dei beni grazie ad una donazione indiretta effettuata dal debitore.

Per finire, il codice civile, quando si occupa di simulazione nei rapporti fra creditore e debitore (articolo 1416) regola la posizione del proprietario apparente del bene (vale a dire il coniuge del debitore, nella fattispecie) e quella del creditore del simulato alienante (il debitore).

Ma, anche in questo caso, non c’è alcun bene (immobile, terreno, barca, automobile) effettivamente alienato dal debitore nei confronti del proprietario apparente, attraverso un atto pubblico simulato.

25 Agosto 2017 · Piero Ciottoli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Revocatoria atto di compravendita immobile
Capisco l'acquisto al giusto prezzo dell'immobile, la trasparenza nei pagamenti, ma l'obbligo di adibire l'immobile ad abitazione principale per non incappare in un'azione revocatoria dovrebbe essere escluso se le prime due clausole sono pienamente soddisfatte. Ciò vuol dire che chi acquista un immobile per investire denaro si dovrebbe preoccupare di un'azione revocatoria entro i 5 anni dalla data del rogito? Sinceramente mi sembra un'esagerazione, a questo punto fermiamo tutte le compravendite perché sono tutte suscettibili di questa penalizzazione e modifichiamo la legge. A quanto espresso nel mio precedente messaggio, ho notato che è stata tolta una frase inerente l'anticipazione della ...

Ulteriore precisazione » Revocatoria ordinaria - Nel mio caso come è possibile pensare vi sia stato intento fraudolento?
Donazione fatta dal marito alla moglie tre anni prima della citazione per revocatoria ordinaria (quando ancora non esisteva il debito), il debito è sorto dopo tre anni. Si precisa che dopo la donazione la moglie ha prestato fideiussione al marito ad altra banca mettendo a rischio non solo l'immobile donato ma anche tutto il suo patrimonio, (il fideiussore escusso sta pagando a saldo e stralcio) come si può pensare che vi sia stata preordinazione per non pagare i creditori? L'azione revocatoria è ancora in fase iniziale. ...

Diritto di abitazione impignorabile ma l'atto di acquisto dell'immobile è soggetto a revocatoria?
Dovrei acquistare casa con atto che riserva a me il diritto di abitazione e la nuda proprietà a mia moglie, avendo solo io (e non mia moglie) una fideiussione a favore di mio fratello (insolvente con la banca) e dalla medesima esigibile nei miei confronti; chiedo: dato per certo che l'immobile così gravato è impignorabile, ma l'atto è eventualmente soggetto ad azione revocatoria da parte della banca? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Revocatoria o simulazione?