non pagare una finanziaria

Domanda di utente
25 settembre 2011 at 17:42

Dopo 3 anni senza riuscire a pagare una finanziaria solo adesso, tramite un concordato, sono riuscito a liberarmi da più di 500 avvocati(o che forse si spacciavano)che mi assillavano con cambiali o assegni postdatati.

Adesso che mi sono liberato grazie a dio, posso subito richiedere un prestito in banca col garante per ridare i soldi a chi mi ha aiutato? O devo aspettare forse come ho capito i 36 mesi per aspettare la cancellazione dai cattivi pagatori.

O porterò il marchio di cattivo pagatore per tutto il resto della vita?

Risposta di Chiara Nicolai
25 settembre 2011 at 17:44

Dovrà attendere che passino 36 mesi prima di poter chiedere la cancellazione del suo nominativo dall'elenco dei cattivi pagatori.

Poi, forse, potrà accedere a nuovi finanziamenti.

Suggerimento: sarebbe il caso di farsi rilasciare liberatoria dal creditore. Le servirà allegarla all'istanza di cancellazione.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

La finanziaria creditrice è obbligata, su istanza del debitore, ad informarlo entro 15 giorni circa eventuali segnalazioni inoltrate alle Centrali Rischi
Cattivi pagatori e rate pagate in ritardo
Fideiussione ed eredità - si ereditano anche le garanzie
Accordo a saldo stralcio e liberatoria per cancellazione dalla CRIF - errori da non commettere
CRIF EURISC EXPERIAN e CTC – come assumere informazioni sulle proprie posizioni debitorie

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca