Obbligato in solido per cartella esattoriale originata da multa - Posso agire contro chi ha commesso l'infrazione?

Sto pagando una cartella esattoriale ad Agenzia Entrate Riscossione per infrazione stradale: con la rottamazione sono circa 3600€
Posso agire contro chi ha commesso l'infrazione?

A norma del dispositivo di cui all'articolo 1298 del Codice civile il debitore in solido che ha pagato l'intero debito può rivalersi integralmente sul condebitore, se il debito è stata contratto per responsabilità esclusiva di quest'ultimo.

Pertanto, con il supporto di un avvocato, può citare in giudizio il trasgressore per ottenere la restituzione di quanto versato.

Tuttavia, dovrà essere certo di poter dimostrare (anche con prove testimoniali se il verbale è stato notificato in differita e la violazione non contestata direttamente al trasgressore) che il convenuto ha commesso effettivamente l'infrazione.

Inoltre, purtroppo, potrà pretendere solo l'importo del verbale e non quello determinatosi in seguito al mancato pagamento della multa con l'emissione della cartella esattoriale.

26 luglio 2018 · Giuseppe Pennuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

debito solidale
multa
pagamento multa

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cartella esattoriale originata da dichiarazione dei redditi - può essere impugnata dal contribuente che abbia commesso errori a suo danno
Il contribuente che abbia commesso un errore, a suo danno, nella compilazione della dichiarazione dei redditi, può correggerlo anche in sede di impugnazione di una cartella esattoriale emessa in base alla dichiarazione. E' questo il principio sancito dalla Corte di Cassazione con la sentenza numero 10647 del 7 maggio 2013. ...
Equitalia » Prescritta la cartella esattoriale originata da multa se prima di iscrivere il fermo passano cinque anni senza atti interruttivi
E' da ritenersi prescritta la cartella esattoriale, notificata al trasgressore, se Equitalia non si fa viva per cinque anni, a partire dalla multa, prima di recapitare la notifica di preavviso del fermo amministrativo. O meglio, deve ritenersi prescritto il diritto dell'esattore alla riscossione delle somme portate dalla cartella di pagamento ...
Cartella esattoriale originata da multa » Illegittima se non riparte dall'opposizione
La cartella esattoriale originata da multe è nulla se basata sulla contravvenzione e non sulla sentenza del giudice. Se vi è stata opposizione ad una contravvenzione per violazione del codice della strada, la cartella esattoriale che rimanga fondata sul verbale è illegittima. E ciò anche se il ricorso si è ...
Competenza territoriale del Giudice in opposizione a cartella esattoriale originata da multa - luogo di notifica della cartella o di accertamento infrazione?
Trattandosi di giudizio di opposizione all'esecuzione, incardinato ex articolo 615 cod. proc. civ. con riferimento alla cartella esattoriale con la quale è stato richiesto il pagamento di somma con contestuale avvertenza, in caso di mancato pagamento nel termine assegnato, dell'inizio del procedimento esecutivo, deve ritenersi che la individuazione della competenza ...
Cartella esattoriale originata da multa » La prescrizione è di 5 anni
La cartella esattoriale originata da una multa per trasgressione al codice della strada è prescrivile entro cinque anni e non in dieci. La cartella, infatti, ha il ruolo di mettere in mora il debitore e interrompere la prescrizione, vale cioè come un mero atto di precetto ed è assimilabile ad ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti