Cartella esattoriale originata da multa e prescritta – A quale giudice ricorrere?


Per una cartella emessa da Agenzia delle Entrate Riscossione (ex Equitalia) nel 2009 e andata in prescrizione, posso fare ricorso senza aspettare un atto esecutivo e/o cautelare dell’Agenzia delle Entrate Riscossione?. Premetto che si trattava di una multa fatta a 400 km da me, posso ricorrere nella mia città?

Può procedere solo nel caso in cui si sia verificato un vizio di notifica della cartella esattoriale ed abbia appreso la sua esistenza con la visura di un estratto di ruolo. E dovrebbe rivolgersi al Giudice di pace competente che è quello del luogo in cui è stata commessa l’infrazione al Codice della strada.

Altrimenti, dovrà attendere che le venga notificato un avviso di intimazione al pagamento oppure un atto esecutivo o cautelare (disposizione di fermo amministrativo, iscrizione ipotecaria, pignoramento del conto corrente, della pensione o dello stipendio) ed eccepire l’intervenuta prescrizione al giudice delle esecuzioni del Tribunale del luogo in cui lei è residente.

10 Maggio 2018 · Paolo Rastelli



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Cartella esattoriale originata da multa e prescritta – A quale giudice ricorrere?