Cartella esattoriale originata da multa e prescritta - A quale giudice ricorrere?

Per una cartella emessa da Agenzia delle Entrate Riscossione (ex Equitalia) nel 2009 e andata in prescrizione, posso fare ricorso senza aspettare un atto esecutivo e/o cautelare dell'Agenzia delle Entrate Riscossione?. Premetto che si trattava di una multa fatta a 400 km da me, posso ricorrere nella mia città?

Può procedere solo nel caso in cui si sia verificato un vizio di notifica della cartella esattoriale ed abbia appreso la sua esistenza con la visura di un estratto di ruolo. E dovrebbe rivolgersi al Giudice di pace competente che è quello del luogo in cui è stata commessa l'infrazione al Codice della strada.

Altrimenti, dovrà attendere che le venga notificato un avviso di intimazione al pagamento oppure un atto esecutivo o cautelare (disposizione di fermo amministrativo, iscrizione ipotecaria, pignoramento del conto corrente, della pensione o dello stipendio) ed eccepire l'intervenuta prescrizione al giudice delle esecuzioni del Tribunale del luogo in cui lei è residente.

10 maggio 2018 · Paolo Rastelli

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Equitalia » Prescritta la cartella esattoriale originata da multa se prima di iscrivere il fermo passano cinque anni senza atti interruttivi
E' da ritenersi prescritta la cartella esattoriale, notificata al trasgressore, se Equitalia non si fa viva per cinque anni, a partire dalla multa, prima di recapitare la notifica di preavviso del fermo amministrativo. O meglio, deve ritenersi prescritto il diritto dell'esattore alla riscossione delle somme portate dalla cartella di pagamento ...
Cartella esattoriale originata da multa » La prescrizione è di 5 anni
La cartella esattoriale originata da una multa per trasgressione al codice della strada è prescrivile entro cinque anni e non in dieci. La cartella, infatti, ha il ruolo di mettere in mora il debitore e interrompere la prescrizione, vale cioè come un mero atto di precetto ed è assimilabile ad ...
L'ipoteca esattoriale originata dal mancato pagamento di imposte sul reddito deve essere impugnata innanzi al giudice tributario (e non ricorrendo al giudice delle esecuzioni)
L'ipoteca prevista dal dpr 602/73, articolo 77, può essere iscritta senza necessità di procedere a notifica dell'intimazione ad adempiere di cui al precedente articolo 50, comma 3, obbligatoria nel caso che l'espropriazione forzata non sia iniziata entro un anno dalla notifica della cartella di pagamento, poichè l'iscrizione ipotecaria non può ...
Cartella esattoriale originata da multa » Illegittima se non riparte dall'opposizione
La cartella esattoriale originata da multe è nulla se basata sulla contravvenzione e non sulla sentenza del giudice. Se vi è stata opposizione ad una contravvenzione per violazione del codice della strada, la cartella esattoriale che rimanga fondata sul verbale è illegittima. E ciò anche se il ricorso si è ...
Prescrizione biennale per i conguagli relativi a consumi di luce e gas - Ma, alla fin fine, si dovrà comunque pagare il conguaglio ultra biennale e ricorrere al Giudice per ottenere il rimborso della pretesa prescritta
In passato, le associazioni di consumatori hanno spesso segnalato le gravi anomalie emerse nel sistema di fatturazione all'utenza di energia elettrica e gas, consistenti in particolare nell'addebito di conguagli derivanti dalla mancata lettura del misuratore (contatore) che portano alla rilevazione delle cosiddette rettifiche tardive dei dati di misura da parte ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca