Notifica precetto per posta - E' obbligatorio l'invio della seconda raccomandata informativa in caso di temporanea irreperibilità del destinatario?

La notifica del precetto tramite posta non trovandomi a casa, richiede l'invio della seconda raccomandata obbligatoria? Pena decadenza notifica?

Il precetto viene notificato, di norma, dall'ufficiale giudiziario: in alcuni casi particolari (notifica indiretta) potrebbe essere il postino a consegnare materialmente il documento, ma le procedure di notifica si svolgerebbero, comunque, sotto la supervisione dell'ufficiale giudiziario.

Il precetto deve essere notificato alla parte personalmente secondo quanto disposto degli articoli 137 e seguenti del codice di procedura civile.

In sostanza, se non è possibile eseguire la consegna al destinatario per irreperibilità o per incapacità o rifiuto di una persona di famiglia o addetta alla casa, all'ufficio o all'azienda (purché non minore di quattordici anni o non palesemente incapace), l'ufficiale giudiziario deposita la copia nella casa del comune (albo pretorio) dove la notifica deve eseguirsi, affigge avviso del deposito in busta chiusa e sigillata alla porta dell'abitazione o dell'ufficio o dell'azienda del destinatario, e gliene dà notizia per raccomandata con avviso di ricevimento (raccomandata informativa).

La notifica si perfeziona per il destinatario, con la spedizione della raccomandata informativa (non con il ricevimento della stessa) o comunque, decorsi dieci giorni dalla relativa spedizione.

21 settembre 2017 · Lilla De Angelis

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

notifica precetto

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca