Notifica precetto per posta - E' obbligatorio l'invio della seconda raccomandata informativa in caso di temporanea irreperibilità del destinatario?

La notifica del precetto tramite posta non trovandomi a casa, richiede l'invio della seconda raccomandata obbligatoria? Pena decadenza notifica?

Il precetto viene notificato, di norma, dall'ufficiale giudiziario: in alcuni casi particolari (notifica indiretta) potrebbe essere il postino a consegnare materialmente il documento, ma le procedure di notifica si svolgerebbero, comunque, sotto la supervisione dell'ufficiale giudiziario.

Il precetto deve essere notificato alla parte personalmente secondo quanto disposto degli articoli 137 e seguenti del codice di procedura civile.

In sostanza, se non è possibile eseguire la consegna al destinatario per irreperibilità o per incapacità o rifiuto di una persona di famiglia o addetta alla casa, all'ufficio o all'azienda (purché non minore di quattordici anni o non palesemente incapace), l'ufficiale giudiziario deposita la copia nella casa del comune (albo pretorio) dove la notifica deve eseguirsi, affigge avviso del deposito in busta chiusa e sigillata alla porta dell'abitazione o dell'ufficio o dell'azienda del destinatario, e gliene dà notizia per raccomandata con avviso di ricevimento (raccomandata informativa).

La notifica si perfeziona per il destinatario, con la spedizione della raccomandata informativa (non con il ricevimento della stessa) o comunque, decorsi dieci giorni dalla relativa spedizione.

21 settembre 2017 · Lilla De Angelis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

notifica precetto

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Notifica al portiere del verbale di multa - Nulla senza invio della raccomandata informativa al destinatario
E' irregolare la notifica del verbale di multa a mani del portiere dello stabile di residenza del proprietario del veicolo se tale notifica non è seguita dall'invio della raccomandata informativa prevista dalla procedura fissata all'articolo 139 del codice di procedura civile. Bisogna tuttavia ricordare che l'obbligo della spedizione della raccomandata ...
Notifica diretta via posta con consegna dell'atto al portiere » Nessun obbligo di invio della raccomandata informativa
La normativa vigente (articolo 26 del dpr 602/1973) prevede che la cartella esattoriale debba essere notificata dagli ufficiali di riscossione o dagli altri soggetti abilitati dal concessionario nelle forme previste dalla legge ovvero, previa eventuale convenzione tra comune e concessionario, dai messi comunali o dagli agenti della polizia municipale. La ...
Notifica diretta (semplificata) a mezzo posta di avvisi di accertamento e cartelle esattoriali - Se l'atto è consegnato al portiere non è necessaria la raccomandata informativa da spedire all'effettivo destinatario
Gli uffici dell'amministrazione finanziaria (Agenzia delle entrate) ed il concessionario della riscossione (Equitalia) possono procedere alla notifica a mezzo posta ed in modo diretto degli avvisi e degli atti che per legge vanno notificati al contribuente. Ne consegue che, quando l'ufficio dell'amministrazione finanziaria, o il concessionario si sia avvalso di ...
Atti trasmessi via posta - Compiuta giacenza e perfezionamento della notifica per il destinatario
Com'è noto, nella notifica diretta effettuata tramite servizio postale, qualora il destinatario risulti temporaneamente assente, il postino lascia un avviso di giacenza dell'atto presso l'ufficio postale (a tale proposito, leggasi questo topic). In tale circostanza, è da confutare, a nostro parere, l'affermazione secondo la quale alcune Pubbliche Amministrazioni ritengono che ...
Notifica del decreto ingiuntivo e del precetto - irreperibilità del debitore e vizi di nullità
La notifica di un decreto ingiuntivo o di un precetto richiede che l'ufficiale giudiziario indichi specificamente le ragioni di difficoltà materiale per cui non ha potuto procedere, descrivendo, in particolare, le infruttuose ricerche del debitore nel luogo di residenza, dimora, o di domicilio, con conseguente illegittimità della notifica qualora la ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca