Notifica degli atti a mezzo posta - avviso di giacenza e seconda raccomandata informativa

L'avviso di giacenza è una sorta di cartolina di poste italiane in cui viene indicato di ritirare una posta raccomandata, con il relativo numero e con il nome del mittente.

Quando parliamo di raccomandata a/r facciamo riferimento a una seconda cartolina come quella su descritta oppure ad una sorta di lettera con mittente, destinatario, oggetto,testo con motivazioni dell'invio eccetera?

Nel mio caso ho trovato un avviso di giacenza del 28/2/2013 relativo a qualche documento inviatomi da Equitalia, ma da allora in poi non ho mai ricevuto, almeno che io sappia, una lettera raccomandata. Possibile che mi abbiano inviato una seconda cartolina come quella relativa al solo avviso di giacenza?

Quando parliamo di raccomandata a/r parliamo di una comunicazione contenuta in busta chiusa, accompagnata da una relazione sulle modalità di consegna che deve essere riconsegnata al mittente (si tratta di un cartoncino bianco con codice a barre ed altre info che ne consentono la tracciabilità).

Quando il postino tenta di consegnare una raccomandata a/r, ma il destinatario è irreperibile, lascia il cartoncino giallo di avviso affinchè il destinatario possa recarsi presso gli uffici postali a ritirare la comunicazione o possa darne incarico ad altri (muniti di delega).

L'invio della seconda raccomandata informativa, nel caso di notifica della cartella esattoriale via posta ed irreperibilità del destinatario, è obbligatorio. Quando si fa accesso agli atti presso il creditore, infatti, per verificare la correttezza della procedura di notifica via posta di una cartella esattoriale, una relata di notifica che riporta la temporanea irreperibilità del destinatario deve essere sempre accompagnata la ricevuta postale di invio della seconda raccomandata informativa.

E' chiaro che la correttezza della procedura nei confronti del destinatario è garantita solo dalla buona fede. Il postino potrebbe, come spesso è accaduto, non tentare nemmeno la consegna della seconda raccomandata informativa ed infilare nella cassetta postale direttamente l'avviso di giacenza.

24 luglio 2014 · Carla Benvenuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

notifica atti a mezzo posta

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Atti trasmessi via posta - Compiuta giacenza e perfezionamento della notifica per il destinatario
Com'è noto, nella notifica diretta effettuata tramite servizio postale, qualora il destinatario risulti temporaneamente assente, il postino lascia un avviso di giacenza dell'atto presso l'ufficio postale (a tale proposito, leggasi questo topic). In tale circostanza, è da confutare, a nostro parere, l'affermazione secondo la quale alcune Pubbliche Amministrazioni ritengono che ...
Notifica degli atti tributari nulla senza l'invio della raccomandata informativa
Obbligatoria una raccomandata informativa che renda noto il destinatario dell'avvenuto recapito dell'atto tributario, nel caso in cui la consegna sia effettuata a persona diversa. In assenza, la notifica dell'atto tributario è insabilmente nulla. Raccomandata informativa nella procedura di notifica degli atti tributari Questo il principio applicato dalla Commissione Tributaria Provinciale ...
Notifica diretta (semplificata) a mezzo posta di avvisi di accertamento e cartelle esattoriali - Se l'atto è consegnato al portiere non è necessaria la raccomandata informativa da spedire all'effettivo destinatario
Gli uffici dell'amministrazione finanziaria (Agenzia delle entrate) ed il concessionario della riscossione (Equitalia) possono procedere alla notifica a mezzo posta ed in modo diretto degli avvisi e degli atti che per legge vanno notificati al contribuente. Ne consegue che, quando l'ufficio dell'amministrazione finanziaria, o il concessionario si sia avvalso di ...
La notifica per compiuta giacenza “frega” spesso il debitore
Andrà sempre verificato se la notifica di un atto (verbale di multa, cartella esattoriale) sia stata correttamente eseguita anche nel caso di temporanea irreperibilità e compiuta giacenza. Nei casi in cui non sia possibile eseguire la consegna per irreperibilità o incapacità o rifiuto de destinatario o dei terzi, l'ufficiale giudiziario ...
Notifica diretta della cartella esattoriale - Valida anche se la firma sull'avviso di ricevimento è incomprensibile
La cartella esattoriale può essere notificata anche direttamente da parte del Concessionario mediante raccomandata con avviso di ricevimento, nel qual caso è sufficiente, per il relativo perfezionamento, che la spedizione postale sia avvenuta con consegna del plico al domicilio del destinatario, senz'altro adempimento ad opera dell'ufficiale postale se non quello ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca