Società che non rimborsa il credito ottenuto e responsabilità patrimoniale del fideiussore

Sono stato, sino a poco tempo fa, amministratore di una srl della quale sono ancora socio ed ho rilasciato fideiussione per un mutuo insieme ad altri soci. Se il nuovo amministratore decidesse di non pagare il debito o le rate, chi verrà iscritto come cattivo pagatore? La società o lui? I soci fideiussori saranno avvertiti? Saranno anch’essi iscritti come cattivi pagatori?

La fideiussione è sempre personale: una volta che la società debitrice dovesse non ottemperare al debito assunto, il fideiussore sarà chiamato ad adempiere alla garanzia prestata. Persistendo l’inadempimento verranno iscritti nelle centrali rischi pubbliche (CR Banca d’Italia) e private (ad esempio CRIF) sia il legale rappresentante della società sia il soggetto che ha prestato fideiussione.

Naturalmente, prima dell’iscrizione nelle centrali rischi dei cattivi pagatori, il fideiussore (ed il rappresentante legale del soggetto giuridico) riceverà, con raccomandata AR, la notifica del preavviso di iscrizione (che, tuttavia, può essere contestuale alla richiesta di pagamento di quanto dovuto).

21 Novembre 2019 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Quale rischio patrimoniale per il socio e amministratore di una società a responsabilità limitata?
Sono amministratore unico e socio al 49% di una società srl, nel 2010 abbiamo contratto mutuo liquidità con ipoteca su terreno agricolo. ad oggi la società è in forte crisi non riusciamo a pagare le rate del mutuo e inoltre non riusciamo ad coprire il fido di c/c che ci ha concesso un'altro istituto di credito. Vi chiedo se il sottoscritto in qualità di socio ed amministratore della società in caso di recupero credito da parte degli istituti bancari rischia di vedere aggrediti beni personali. ...

Garanzie bancarie e responsabilità patrimoniale dei soci sas
Una società in accomandita semplice ha 4 soci (un accomandatario amministratore e 3 accomandanti) ed esiste un prestito bancario (chirografario) di circa 200 mila euro a nome della sas con firme personali di garanzia di tutti i soci. Da tempo le rate non sono pagate, in attesa di poter riprendere i pagamenti. La sas ormai non ha più beni di valore, mentre l'amministratore possiede beni il cui valore supera i 200 mila euro. In caso di azioni esecutive, i beni degli altri soci, possono essere attaccati dalla banca? La banca deve iniziare con i soli beni dell'amministratore, visto che sono ...

Fideiussioni personali a favore di due società a responsabilità limitata dichiarate fallite - Quando si prescrive il diritto ad escutere il fideiussore?
Sono un quarantenne, ex amministratore, socio di 2 srl e fideiussore personale, ahimé fallite quattro anni fa. Il dissesto finanziario ha determinato il mancato pagamento dei debiti contratti dalle società fra i quali i debiti bancari, garantiti da fideiussioni personali anche del sottoscritto (le prime rate impagate risalgono ai primi mesi del 2011). Nel frattempo le società sono fallite e il tribunale ha emesso il suo verdetto. Durante questo arco di tempo rilevo la ricezione di numerose raccomandate da parte dei creditori (soprattutto banche e società di recupero crediti) indirizzate alle società e in parte, ai fideiussori. Premetto che a ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Società che non rimborsa il credito ottenuto e responsabilità patrimoniale del fideiussore