Verbale di multa per eccesso velocità mai notificato, altrimenti avrei indicato il trasgressore a cui decurtare i punti patente - Cosa posso fare adesso?

Ho ricevuto la richiesta di pagamento per mancata comunicazione del destinatario decurtazione punti (articolo 126 c.d.s.), ma non ho mai ricevuto la multa per eccesso di velocità che comporta la decurtazione dei punti e di conseguenza non ho dichiarato a chi decurtare i relativi punti. Se avessi ricevuto la multa avrei dichiarato a chi decurtare e non avrei ricevuto la comunicazione di richiesta pagamento per mancata comunicazione.

Deve innanzitutto recarsi presso l'ufficio preposto alla notifica dei verbali di violazione del codice della strada dell'ente che ha elevato la contravvenzione, e chiedere copia delle relate di notifica del verbale di multa, con annesso modulo di comunicazione dei dati del conducente, a lei destinato.

Questo perché il verbale di multa, con il modulo di comunicazione dei dati del conducente, potrebbe essere stato correttamente notificato, per compiuta giacenza, a causa di una temporanea irreperibilità del destinatario.

Se, invece, si evidenziassero vizi di notifica del verbale, potrà presentare un ricorso amministrativo chiedendo l'annullamento della multa per omessa comunicazione dei dati del conducente e, qualora ne ricorressero i presupposti, addirittura l'annullamento del verbale.

20 febbraio 2018 · Giuseppe Pennuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

decurtazione punti patente
omessa comunicazione dati conducente

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Patente a punti » Ecco come impugnare la decurtazione
In caso di decurtazione dei punti della patente, qualora si pensi sia ingiusta, per la presentazione del ricorso non è necessario attendere la comunicazione dell'Anagrafe nazionale. In caso di sanzione, la quale comporti una decurtazione dei punti dalla patente, infatti, l'automobilista che voglia fare opposizione non deve attendere la comunicazione ...
Punti patente e corsi di recupero » Non serve comunicazione ufficiale
Per poter partecipare ai corsi per il recupero dei punti patente non è più obbligatorio aver ricevuto la comunicazione di decurtazione da parte del Dipartimento dei Trasporti Terrestri. Da ora, si potranno iscrivere anche gli automobilisti che abbiano avuto conoscenza della decurtazione per vie informali. Lo ha chiarito il Ministero ...
Patente a punti » Quando non c'è obbligo di comunicare i dati del conducente
In tema di patente a punti, non sussiste l'obbligo di comunicare i dati del conducente per chi ha effettuato il ricorso alla multa principale. Segnaliamo una nuova significativa sentenza in materia di patente a punti ed obbligo di comunicare i dati del conducente, secondo la quale chi impugna il verbale ...
Patente a punti » Avviso di comunicazione dati del conducente: l'impugnazione del verbale non basta al proprietario del veicolo per evitare la sanzione
Avviso di comunicazione dati patente del conducente: impugnare il verbale non basta. L'obbligo, posto a carico del proprietario del veicolo, di comunicare i dati del conducente che ha commesso la violazione del Codice della Strada costituisce un distinto obbligo, sanzionato autonomamente, che nasce dalla richiesta avanzata dall'Amministrazione ove sia contestata ...
La multa - istanza di contestazione e di riattribuzione dei punti decurtati dalla patente
La patente a punti è un sistema, introdotto in Italia dal 1  luglio 2003,  attraverso il quale ad ogni titolare di patente di guida è stato attribuito un punteggio (20 punti) che viene decurtato in seguito  a violazioni   del codice della strada. Resta tuttavia possibile la sanzione accessoria della sospensione ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca

Forum

Domande