Lasci il finestrino dell’auto aperto? – Rischi una multa per istigazione al furto


Ho letto su Facebook che un turista è stato multato per istigazione al furto per aver lasciato aperto il finestrino della macchina mentre era intento a fare shopping.

Mi sembra assurdo: è vero o si tratta della solita bufala che circola sul web?

Esiste davvero questo tipo di sanzione?

Istigazione al furto per aver dimenticato il finestrino dell’auto aperto in un parcheggio: sembra una barzelletta da raccontare al bar con gli amici mentre si beve una Peroni ghiacchiata, ma non è così.

Infatti, incredulo, un turista in vacanza ad Alghero ha pensato a uno scherzo quando ha trovato sul parabrezza il tagliando con la multa: 41 euro per aver violato l’articolo 158 del Codice della strada.

La conferma che era tutto vero l’ha avuta al comando della polizia locale, dove cortesi ma irremovibili, gli agenti citano il testo che al comma 4 recita: durante la sosta e la fermata il conducente deve adottare tutte le opportune cautele atte a evitare incidenti e a impedire l’uso del veicolo senza il suo consenso.

Zelo o eccesso di zelo?

Al comando della polizia locale hanno risposto che non si poteva fare altrimenti.

L’auto, aveva il finestrino abbassato e lo sportello non chiuso; era lì da tempo, sembrava rubata, ed inoltre rappresentava un pericolo, la strada è in discesa e un malintenzionato avrebbe potuto tirar giù il freno a mano.

Queste le risposte dei vigili.

Dunque, allo sfortunato turista non è rimasto altro da fare che pagare la multa, 29 euro, beneficiando della riduzione consentita a chi versa entro 5 giorni.

Attenzione automobilisti, meditate!

1 Luglio 2019 · Giuseppe Pennuto



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Lasci il finestrino dell’auto aperto? – Rischi una multa per istigazione al furto