I debiti superano di gran lunga il valore dei beni – Posso rinunciare dopo aver accettato l’eredità con beneficio di inventario?

Dopo aver fatto il verbale di accettazione con beneficio di inventario, con suddetto inventario nei termini previsti, e dopo aver fatto la successione di 1/9 di immobile, posso ora, dopo neanche un anno dalla morte di mio padre e dalla dichiarazione di successione, decidere di RINUNCIARE all’eredità dell’inventario? Perché i debiti superano di gran lunga il valore dei beni.

Nel nostro ordinamento vale il principio per cui una volta divenuti eredi lo si è per sempre: L’erede che accetta con beneficio di inventario e, successivamente, si accorge che i debiti superano di gran lunga il valore dei beni beneficiati, può notificare ai creditori il rendiconto della propria amministrazione. I creditori presenteranno istanza al giudice competente (del luogo dove è stata aperta la successione) affinché, ex articolo 500 del codice civile, venga fissato un termine entro il quale l’erede liquidi le attività ereditarie e soddisfi parzialmente i creditori.

Il mancato rispetto del termine stabilito dal giudice determina la decadenza dal beneficio di inventario.

6 Dicembre 2017 · Ornella De Bellis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Eredità - i debiti superano i crediti e di gran lunga
Salve, mio padre è morto 6 mesi fa, io mia sorella e mia madre abbiamo accettato l'eredità con beneficio d'inventario visto che io e mia sorella abbiamo figli minori. Ci siamo rivolti da un avvocato che di conseguenza ha svolto tutta la procedura indicata dalla legge. I debiti superano i crediti e di gran lunga. Il lavoro di mio padre consisteva nel commercio ambulante. La mia domanda: è possibile, dopo che il giudice abbia autorizzato la vendita di tale azienda, a noi eredi, il prossimo anno ci vengono notificate tasse da pagare di tale vendita? A me personalmente mi sembra ...

Accettazione eredità con beneficio inventario e debiti - Posso vendere beni?
Dopo la morte di mio padre, io e mia sorella abbiamo effettuato l'accettazione d'eredità con beneficio d'inventario: è venuto fuori, purtroppo troppo tardi, che mio padre avesse grossi debiti con ex fornitori. Dalla successione abbiamo ottenuto una casa e un'automobile di grossa cilindrata. Vorrei sapere se, grazie al beneficio d'inventario, possiamo salvarle dalla morsa dei creditori. In caso contrario, è possibile venderle prima dell'azione dei creditori? ...

Erede di un erede che ha accettato con beneficio di inventario
Dieci anni fa mio padre è deceduto nominando tramite testamento olografo mia madre come unico erede (per tutelare me e mio fratello dall'eredità di debiti contratti con equitalia). Mia madre, sempre al fine di tutelare me e mio fratello dall'eredità di tali debiti, ha accettato con beneficio di inventario e provveduto alla relativa pubblicazione. Dall'inventario, è risultato che i debiti di mio padre superavano di gran lunga i suoi beni. Avendo accettato con beneficio di inventario, mia madre non è mai stata tenuta a rispondere di tali debiti con il proprio patrimonio. Possiamo ritenere conclusa la responsabilità assunta da mia ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic I debiti superano di gran lunga il valore dei beni – Posso rinunciare dopo aver accettato l’eredità con beneficio di inventario?