Discussioni sull'argomento » accettazione eredità con beneficio inventario

Accettazione dell'eredità con beneficio di inventario e termine triennale entro il quale devono agire i creditori inclusi nella eventuale lista di graduazione

Sei anni fa io, i miei fratelli e mia madre abbiamo accettato l'eredità di nostro padre defunto con il beneficio di inventario rispettando i tempi previsti.

7 ottobre 2018

domanda di drugo

risposta di Tullio Solinas

Genitori non coniugati ed eredi minorenni - Cosa succede nel caso venisse a mancare uno dei due?

Io ed il mio compagno (non siamo sposati) abbiamo un figlio: nel caso in cui uno dei due genitori venisse a mancare ed il minore fosse l'unico erede, il genitore superstite in che termini può disporre dei beni lasciati in eredità non avendone la proprietà?

22 febbraio 2018

domanda di La

risposta di Marzia Ciunfrini

Accettazione con beneficio di inventario - Entro quanti anni si può rinunciare all'eredità?

Nel caso una società di recupero crediti tentasse di attivare la riscossione di un prestito personale ottenuto da un soggetto defunto 9 anni prima, gli eredi con beneficio di inventario sono tenuti a rispondere del credito stesso?

29 gennaio 2018

domanda di Mirko

risposta di Carla Benvenuto

Dopo accettazione beneficiata posso affidare i beni ereditati ad un amministratore?

Dopo aver compiuto l'accettazione con beneficio d'inventario e aver fatto la successione di una parte di un immobile, posso rilasciare i beni ad un curatore liberandosi da ogni responsabilità?

7 dicembre 2017

domanda di amico

risposta di Ludmilla Karadzic

Stai vedendo 5 discussioni - dal 1 al 5 (di 16 totali)
condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca