Preavviso disdetta contratto di locazione – Voglio andare via a causa di umidità e formazione di muffa nell’appartamento

Pago affitto ogni 6 mesi (agosto e febbraio), contratto 4 più 4, a luglio ho inviato raccomandata disdetta chiedendo di accorciare preavviso indicato sul contratto da 6 mesi a 3 mesi, lasciando quindi a lui il deposito cauzionale pari a 3 mesi.

Cambio casa perché ha problemi di muffa e umidità altrimenti non avrei cercato un altro appuntamento è non affronterei altre spese di trasloco. Purtroppo non trovo un accordo con il mio padrone di casa, non vuole concedermi 3 mesi di preavviso invece di 6.

Mi sono informata presso asl per fare uscire un tecnico a verificare, ma nel frattempo sono obbligata a pagare altri 6 mesi? Visto che la causa é la muffa, cosa posso fare? Il prossimo affitto dovrei pagarlo in agosto.

Sino ad ora le lamentele per la muffa sono state solo verbali e ho sempre pagato regolarmente nonostante questi disagi.

Problemi di inabitabilità accertata dell’immobile locato, sopravvenuti alla stipula del contratto di locazione, possono costituire valido motivo per il recesso anticipato e per procedere ad un’azione di risarcimento danni nei confronti del locatore.

Ma occorre avviare un’azione giudiziale, mentre non è consentito compensare unilateralmente il disagio subito con la riduzione del canone concordato o quella dei tempi contrattualmente previsti di preavviso per il recesso anticipato.

8 Agosto 2016 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Deposito cauzionale locazione e disdetta utenze in anticipo - casa con muffa
Posso consegnare le chiavi e chiedere la restituzione del deposito cauzionale prima del termine dei 6 mesi di preavviso che ho pagato? (Termine gennaio 2017). Questo al fine di riavere prima il deposito cauzionale e per evitare di dover pagare il riscaldamento (autonomo) anche dopo aver liberato l'appartamento. Posso chiudere utenze a metà del preavviso? Devo comunque provvedere al solito controllo caldaia? Specifico che lascio questa casa perché c'è muffa in più locali ed è fredda, infatti vorrei sapere se possono essere motivazioni valide e sufficienti per rivolgermi un avvocato? E cosa posso richiedere legalmente? ...

Disdetta affitto e proseguimento locazione senza contratto - Devo andarmene?
A Ottobre 2013 ho firmato un contratto d'affitto (4+4) per un piccolo appartamento nella periferia milanese: sono venuto a Milano per studiare. Poco prima della scadenza dei 4 anni (maggio 2017) il proprietario mi ha inviato la diffida con la disdetta dell'affitto, dato che aveva bisogno della disponibilità dell'appartamento. Gli ho chiesto tempo per cercarmi un'altra sistemazione, e mi ha assicurato non ci fossero problemi. Così, diciamo, me la sono presa comoda. Alla scadenza pattuita, comunque, ho continuato a vivere lì e ho pagato il canone nei mesi di novembre e dicembre 2017. Dunque, siccome il proprietario non mi ha ...

Morte di mio padre che viveva in affitto - Si può ereditare un contratto di locazione?
Dopo il divorzio con mia madre, mio padre è andato a vivere in affitto in una villetta poco fuori Roma, dove ha abitato fino alla sua morte, avvenuta qualche giorno fa. Al momento del decesso mio padre aveva ancora due anni di contratto per l'affitto dello stabile. Non potendo rinunciare all'eredità per poter ricevere alcune somme, come devo comportarmi con il contratto di locazione da lui stipulato? Non intendo andare a vivere li, come devo muovermi per la disdetta e tutto il resto? Nel contratto era richiesto un preavviso di sei mesi. Devo pagare l'affitto rimanente o no? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Preavviso disdetta contratto di locazione – Voglio andare via a causa di umidità e formazione di muffa nell’appartamento