Ho due prestiti e sono già indietro con le rate - Posso chiedere ai creditori un rimborso più morbido?

Ho finanziamenti non pagati con Findomestic di 3000 euro con ritardo di circa un anno e un'altro con poste italiane, tramite carta di credito, di 1800 euro con ritardo di circa otto mesi. Posso richiedere un accordo per pagarli più morbidamente? Se si come dove fare?

Può richiedere quello che vuole, magari inviando due lettere con raccomandata AR in cui si dichiara impossibilitato ad adempiere agli obblighi assunti, illustrandone i motivi e proponendo un piano di rientro, come lei scrive, più morbido.

Le istanze non serviranno a consentirle di ristrutturare il debito, ma almeno faranno capire ai creditori che le rispettive pretese sono divenute inesigibili.

A questo punto, se è titolare di un reddito da lavoro dipendente, uno, o entrambi i creditori, promuoverà azione esecutiva finalizzata al pignoramento dello stipendio con un prelievo massimo mensile (anche nel caso che si muovano tutti e due) del 20% della busta paga netta. E' questo sarebbe già un ottimo risultato se, attualmente, per soddisfare le obbligazioni assunte, dovrebbe teoricamente sborsare più di un quinto della retribuzione.

Se non percepisce reddito o, se pur percependolo è un tantino fortunato, Findomestic e Poste Italiane decideranno di cedere i propri crediti a società di recupero: in questo modo, se sarà capace, potrà gestire meglio la partita decidendo tempi, modi ed importo da restituire al cessionario con una soluzione a saldo stralcio.

16 gennaio 2018 · Annapaola Ferri

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

accordo transattivo a saldo stralcio
consolidamento ristrutturazione debiti
pignoramento stipendio
recupero crediti

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Prestiti e assegni, frode creditizia in agguato
Falsificare, rubare, utilizzare documenti smarriti o copie poco leggibili degli stessi sono tra le tecniche più diffuse oggi da chi compie frodi creditizie. Si tratta di un fenomeno in ampia ascesa (17mila tentativi nel 2006, il 55% in più rispetto a un anno prima) che ha messo a rischio nell'ultimo ...
Prestiti personali per casalinghe » Il vademecum
I prestiti personali per le casalinghe: scopriamo come si ottengono gli aiuti finanziari per le donne di casa. Era impensabile, fino a qualche tempo, fa che si potessero erogare finanziamenti a chi non aveva nessuna garanzia da offrire, come le donne che lavorano in casa senza remunerazione alcuna. Oggi, invece, ...
Finanziamenti » Dieci regole da seguire prima di acquistare a rate
In caso di erogazione di prestiti o finanziamenti, la fretta è una pessima consigliera. E' infatti, necessario andare con calma e seguire alcune regole di base. Per l'esattezza, dieci. Vediamole. Valutare correttamente l'esigenza di finanziamenti Richiedere un finanziamento per acquistare, immediatamente, un bene, non è cosa da poco. Le rate, ...
Mutuo con interessi usurari » Effettuare la richiesta di rimborso
Mutuo: in caso di applicazione di tassi usurai, non solo è possibile recuperare gli interessi pagati, ma anche annullare il contratto. Infatti, quando il tasso di mora, le penali e le varie spese, tutte messe insieme superano il tasso soglia, stabilito dalla legge antiusura 108/96, anche i mutui diventano usurai ...
Rimborso del biglietto » E' considerata vessatoria qualunque clausola richieda al consumatore di attivarsi in breve tempo per chiedere il rimborso del ticket
E' considerata vessatoria qualunque clausola richieda al consumatore di attivarsi in breve tempo per chiedere il rimborso del ticket o la spedizione dell'originale del biglietto, acquistato tramite web. In caso la scadenza del termine per chiedere il rimborso del biglietto acquistato via internet sia troppo breve, come nel caso di ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca