Contenuti obsoleti (si flag)

Nuova sanatoria in arrivo per le cartelle esattoriali

Paolo Rastelli - 15 novembre 2017

Si apprende da fonti governative che una ennesima rottamazione per le cartelle esattoriali è in arrivo con le novità introdotte dal decreto fiscale collegato alla manovra finanziaria. A quanto sembra, saranno ammessi coloro che avevano deciso di non aderire alle due precedenti sanatorie, e quanti, pur aderendo, non erano stati [ ... leggi tutto » ]

I coeredi non possono pretendere dalla banca il pagamento pro quota ereditaria del saldo attivo del conto corrente del defunto

Simonetta Folliero - 14 ottobre 2017

In merito alla sorte dei crediti ereditari nell'ipotesi di successione mortis causa con pluralità di eredi, l'Arbitro Bancario Finanziario, nella decisione 2983/2016, ha ribadito il principio di diritto, più volte affermato in precedenti occasioni, secondo il quale i crediti del defunto, a differenza dei debiti, non si dividono automaticamente, ma [ ... leggi tutto » ]

Approvata la rottamazione bis delle cartelle esattoriali - riapertura dei termini per il pagamento delle rate scadute a luglio e settembre 2017

Paolo Rastelli - 13 ottobre 2017

Il consiglio dei ministri, nella riunione del 13 ottobre 2017, ha approvato la rottamazione bis, in base alla quale chi non aveva aderito alla prima rottamazione delle cartelle esattoriali o chi era stato escluso per errori formali nell'istanza, potrà aderire alla definizione agevolata bis presentando domanda entro il 15 maggio [ ... leggi tutto » ]

Scadenze definizione agevolata (o rottamazione cartelle esattoriali) » le comunicazioni dell'agenzia delle entrate-riscossione

Gennaro Andele - 24 luglio 2017

Per quanto riguarda le scadenze relative alla definizione agevolata, o rottamazione delle cartelle esattoriali, vi segnaliamo alcune importanti comunicazioni dell'agenzia delle entrate-riscossione. Per quanto riguarda le modalità di pagamento della Definizione agevolata, la cosiddetta "rottamazione" delle cartelle e degli avvisi, si potrà pagare presso gli ATM dove è attivo CBILL. [ ... leggi tutto » ]

Usura sopravvenuta - vanno comunque restituiti al debitore gli interessi corrisposti in misura superiore al tasso soglia anche se il contratto di prestito fu sottoscritto prima dell'entrata in vigore della legge antiusura

Simonetta Folliero - 20 maggio 2017

Quando gli interessi originariamente pattuiti sono al di sotto del tasso soglia oppure sono determinati in epoca antecedente all'emanazione della normativa, ma nel corso del rapporto superino il tasso soglia, deve procedersi alla riduzione del tasso a quello legale. Anche se il contratto dovesse ritenersi valido al momento genetico perché [ ... leggi tutto » ]

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca

Forum

Domande