archivio storico


La macellazione delle autorità

Antonio Scognamiglio - 3 Gennaio 2005


Le nomine all'antitrust suscitano indignazione: hanno sancito che il termine professionalità è svuotato di ogni significato. E dobbiamo chiederci come le istituzioni di questo paese possono essere difese da interpretazioni sconcertanti delle norme. Se non fosse per i diversi messaggi che tanti colleghi mi hanno inviato, forse non interverrei sulla vicenda delle nomine alla commissione antitrust. Pensavo che ormai l'assuefazione alla decadenza di questo paese fosse totale. Invece no. E' indignazione giustificata? Vediamo intanto cosa dice la legge (la 287 del 1990, che istituisce la Autorità antitrust): "I quattro membri sono scelti tra persone di notoria indipendenza da individuarsi tra [ ... leggi tutto » ]