Pensionata con pensione minima di reversibilità e debiti che non riesce a pagare

Domanda di Lilli
25 febbraio 2016 at 09:50

Sono pensionata e ho un prestito di circa 10 mila euro con una finanziaria: ho una cessione del quinto della pensione su una pensione minima di reversibilità. Purtroppo per aiutare mio figlio non riesco a pagare più da mesi il prestito. Volevo sapere a cosa vado incontro. Non posseggo niente, vivo in affitto in casa con mio figlio che non lavora, arriviamo a malapena a pagare le bollette.

Risposta di Annapaola Ferri
25 febbraio 2016 at 10:02

La pensione fino ad un importo pari all'assegno minimo è praticamente impignorabile: il residuo può essere pignorato al massimo per il 20%.

Il suggerimento, pertanto, è quello di continuare a pagare le bollette, altrimenti c'è il rischio che sospendano la fornitura di acqua ed energia.

La finanziaria dovrà attendere la vincita del debitore ad una lotteria (naturalmente, sempre ammesso che a fine mese resti qualcosa per comprare il biglietto).

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca