Notifica del verbale di multa e irreperibilità del destinatario

Dal 1° marzo 2008, in caso di temporanea irreperibilità del destinatario, e di notifica indiretta (via posta ma attraverso ufficiale giudiziario o messo comunale) è necessaria una raccomandata informativa dell'avvenuta giacenza.

La ricevuta dell'invio della raccomandata AR deve essere esibita dal Comune di Roma per attestare la corretta notifica.

Se tale documento non è presente fra gli atti a cui ha effettuato accesso, potrà presentare ricorso per le multe appena le verrà notificata la cartella esattoriale.

29 ottobre 2012 · Piero Ciottoli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

  • sandrocchio 7 novembre 2012 at 10:41

    Vorrei una spiegazione relativa al perfezionamento delle notifiche.

    Ho ricevuto dal comune di Roma un verbale per mancata comunicazione dell’autore di una precedente violazione (sosta su spazio riservato al BUS)

    Recandomi dalla polizia municipale e facendo accesso agli atti mi è stata consegnata relata di notifica in cui risulta che al momento della consegna io ero assente.

    Poichè non mi è stato lasciato alcun avviso nella cassetta delle lettere io ho saputo solo ora di questa multa.

    La notifica si è perfezionata comunque con il deposito alla casa comunale o dovevo essere avvisato con una seconda raccomandata?

    Posso contestare al GdP questo verbale collegato alla multa mai notificata?

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca