Annullamento dei debiti affidati agli agenti della riscossione dal 2000 al 2010 di importo residuo fino a mille euro

All’interno di una cartella esattoriale (notificata nel 2003) ho carichi Inps riferiti a più anni, l’ente mi fa la cancellazione per alcuni di questi mentre non la fa per 2 carichi, nello specifico il primo riferito a Contributi IVS di Euro 825 ed il secondo per somme aggiuntive di Euro 177.

Vi chiedo se la legge parla di SINGOLI CARICHI perché, in questo caso l’Inps, non fa la cancellazione?

Posso fare richiesta di annullo in autotutela?

Il carico esattoriale portato dall’avviso di addebito INPS (carico unico) comprensivo di importo dovuto (825 euro) per assicurazione contro Invalidità, Vecchiaia e Superstiti (IVS) e di sanzione civile per omesso pagamento (somme aggiuntive per 177 euro) è, purtroppo, pari a 1002 euro. Pertanto questo carico non potrà essere annullato.

12 Aprile 2019 · Paolo Rastelli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Annullamento dei debiti affidati agli agenti della riscossione dal 2000 al 2010
I debiti di importo residuo fino a mille euro, comprensivo di capitale, interessi per ritardata iscrizione a ruolo e sanzioni, risultanti dai singoli carichi affidati agli agenti della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2010, sono automaticamente annullati. Sono esclusi i debiti risultanti dai carichi affidati agli agenti della riscossione derivanti recupero di aiuti di Stato, dalle pronunce di condanna della Corte dei conti, e multe, le ammende e le sanzioni pecuniarie dovute a seguito di provvedimenti e sentenze penali di condanna, le sanzioni diverse da quelle irrogate per violazioni tributarie o per violazione degli obblighi relativi ai ...

Definizione agevolata dei debiti affidati agli agenti della riscossione dal 2000 al 2017
I debiti, di importo residuo superiore ai mille euro, risultanti dai singoli carichi affidati agli agenti della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2010, e quelli di qualsiasi entità risultanti dai singoli carichi affidati agli agenti della riscossione dal 1° gennaio 2011 al 31 dicembre 2017 possono essere estinti, senza corrispondere le sanzioni comprese in tali carichi e gli interessi di mora versando integralmente, in unica soluzione, entro il 31 luglio 2019, o nel numero massimo di dieci rate consecutive di pari importo, capitale, interessi legali e aggio. Per quanto riguarda il versamento dilazionato, le rate scadono il ...

Mancato annullamento dei debiti esattoriali fino a mille euro
Il Decreto Legge 119/2018 stabilisce che i "debiti" e i "singoli carichi" affidati all'Ente di Riscossione tra il 2000 e il 2010 vengano cancellati automaticamente. Tuttavia, andando a verificare la mia posizione con Entrate-Riscossione online, ho constatato che nessun debito inferiore a 1000 euro è stato mai cancellato. E' possibile che il problema sia che l'Agenzia consideri solo le "cartelle" inferiori a mille euro, ma questo non è quel che dice la legge, che infatti non nomina mai le "cartelle". L'Agenzia stessa sul suo sito parla di "debiti" e di "carichi". Cosa si può fare per rimediare a questo patente ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Annullamento dei debiti affidati agli agenti della riscossione dal 2000 al 2010 di importo residuo fino a mille euro