Conto corrente a proprio nome

Premetto che comunque ho aperto tranquillamente un conto corrente a mio nome, senza che nessuno mi dicesse nulla del mio conto in Italia.Il mio problema e´che anche volessi sposarmi e quindi cambiare il cognome, dovrei prima iscrivermi al Consolato … In Italia lo verrebbero a sapere di sicuro. E se non accettassi la raccomandata? Arriva qualcuno dall Italia a bussarmi alla porta? Far tradurre tutti i documenti e farmi venire a prendere verrebbe forse a costare di più di quello che devo ridare. Scusi tutti i miei dubbi ma vorrei cercare di capire il piu´possibile… La ringrazio infinitamente.

Sono completamente d’accordo con lei: un recupero crediti in Germania non è agevole. Ma è anche vero che tutto dipende dalle cifre in gioco. Sul web trova tante società tedesche che si occupano del recupero crediti in Germania ed hanno collegamenti con analoghe società italiane.

Per quanto riguarda la correttezza formale della notifica relativa a qualsiasi atto di messa in mora o giudiziario, lei risiede ancora al vecchio indirizzo o è irreperibile. In questi casi, come nell’evenienza di un rifiuto a ritirare il plico consegnatole a mano (a differenza di quanto accade nei film americani) la notifica si intende correttamente effettuata per giacenza (alle poste o presso l’albo pretorio comunale) entro un tempo massimo di dieci giorni.

Concludo: non credo che arrivi nessuno dall’Italia. Arriverà da qualche città tedesca vicina a quella in cui lei risiede, se, ripeto, il gioco vale la candela. Ma questo lo sa solo lei.

14 Novembre 2011 · Carla Benvenuto

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Unicredit e modifiche unilaterali contratto conto corrente - Poca chiarezza?
Sono titolare di un conto corrente presso UNICREDIT: è già la seconda (o terza volta) che mi vengono imposte modifiche unilaterali del contratto quasi a mia insaputa. Me ne accorgo sempre quando devo pagare in più: ho contattato più volte il servizio clienti che mi ha spiegato che la documentazione è disponibile in una sezione del servizio home banking. Praticamente, sono io che devo andare a cercarmi i contratti e leggermeli. Peraltro la sezione è parecchio incasinata. Non dovrebbero darmi preavviso e farmi visionare le modifiche con più trasparenza? ...

indebitato doc aprire un conto corrente estero
Salve, ho avuto un tormentato pignoramento immobiliare, che per fortuna prima della vendita all'asta sono riuscito a ripianare e vendere l'immobile, sono protestato per via di cambiali ed assegni nonchè cattivo pagatore di due finanziamenti. però devo dire piano piano mi sto risollevando da quando ho venduto l'immobile, ovviamente le banche non mi danno più fiducia, la mia non mi consente di avere assegni e tantomeno carta di credito. Ho pensato, ho una zia che vive a Lugano e mi potrebbe ospitare, posso aprire un conto corrente presso la Banca di Stato del Canton Ticino? posso aprire questo conto senza ...

Conto corrente cointestato fra padre e figlio - Quando un bonifico dal conto corrente cointestato al conto corrente intestato esclusivamente al figlio integra una donazione?
Da un conto cointestato tra il de cuius ed un erede (figlio) sono stati fatti ingenti bonifici su un conto intestato a questo solo figlio. Sono da considerare donazioni indirette da parte del de cuius? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Conto corrente a proprio nome