Recupero spese di giustizia del 1997

Trovata in questi giorni sul sito dell'agenzia entrate, dopo raccomandata inesitata dalla quale ho dedotto debito con equitalia (con altre):
Data del "debito": 1997 (uff. entrate: spese giustizia)
Importo iniziale: 41,32
Data "notifica" (mai ricevuta): 24/12/2003
Imposto finale: 73,93
E' possibile (come per le altre) che il postino abbia "glissato" la mia posta? E' possibile chiedere saldi "di giustizia" 18 (DICIOTTO) anni dopo? Grazie

Come emerge dal precedente suo intervento, c'è sicuramente qualcosa che non va nell'indirizzo di cui dispone l'Agenzia delle entrate come suo recapito.

In ogni caso, per rispondere alla domanda, bisogna rilevare che, a onor del vero, la pretesa le fu notificata nel 2003, quindi dopo soli sei anni (non 18) dall'insorgenza del debito.

Sia l'avviso di accertamento che la successiva cartella esattoriale interrompono i termini di prescrizione che si rinnovano, di volta in volta, con periodicità decennale.

Tutto sta a capire se le notifiche sono state correttamente effettuate. In caso contrario, non c'è interruzione dei termini ed il credito vantato dal Ministero della Giustizia risulterebbe prescritto.

10 settembre 2015 · Annapaola Ferri

Approfondimenti e integrazioni dal blog

La prescrizione delle spese di giustizia
Il termine di prescrizione delle spese processuali è quello ordinario di cui all'articolo 2946 del codice civile, vale a dire dieci anni dalla data in cui la sentenza, civile o penale, è divenuta irrevocabile o, comunque, dalla data in cui il provvedimento conclusivo del processo è divenuto definitivo; così come ...
Spese di giustizia - Requisiti per ottenere la remissione del debito
La legge subordina la rimessione del debito per le spese del procedimento, nei confronti del soggetto già detenuto, alla verifica di due condizioni consistenti nelle disagiate condizioni economiche e nella regolare condotta tenuta nel periodo di carcerazione. Ora, il requisito delle disagiate condizioni economiche è da ritenersi integrato non solo ...
Punti patente e corsi di recupero » Non serve comunicazione ufficiale
Per poter partecipare ai corsi per il recupero dei punti patente non è più obbligatorio aver ricevuto la comunicazione di decurtazione da parte del Dipartimento dei Trasporti Terrestri. Da ora, si potranno iscrivere anche gli automobilisti che abbiano avuto conoscenza della decurtazione per vie informali. Lo ha chiarito il Ministero ...
Saldi invernali » Il vademecum per il consumatore
Da sabato 4 gennaio gennaio 2013, univocamente in quasi tutte le città italiane, sono partiti i saldi invernali. Per il consumatore si prospetta una buona occasione di risparmio, ma per evitare truffe e raggiri, è buona norma seguire alcune consigli. Ve li proponiamo all'interno dell'articolo. L'acquisto, in periodo di saldi ...
Recupero crediti e violazione della privacy » Via libera al risarcimento danni
Via libera al risarcimento da pratiche aggressive nel recupero crediti. Deve essere riconosciuto il danno non patrimoniale al debitore braccato dalla società incaricata dalla banca affinché saldi il suo debito relativo a un prestito ottenuto dall'istituto. Lo ha stabilito il Tribunale di Chieti, il quale, con la pronuncia 883/12, ha ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca