Recupero crediti e proposta di accordo a saldo stralcio non accettato dal creditore


Ho un debito insoluto con una società di recupero crediti con cui cerco di trovare un accordo per un saldo e stralcio: ho già fatto una prima offerta con il pagamento del 40% del debito ma non è stata accettata. La mia domanda e con il 50% c’è possibilità di trovare un accordo?

Tutto dipende dai beni che il debitore possiede (e di cui sicuramente il creditore è a conoscenza): se lei percepisce uno stipendio o una pensione, il creditore preferirà pignorare le retribuzioni mensili, piuttosto che accettare una riduzione del debito, benchè saldato in unica soluzione.

25 Febbraio 2020 · Simone di Saintjust



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Recupero crediti e proposta di accordo a saldo stralcio non accettato dal creditore