RC auto assegnazione classe di merito ex legge Bersani e atti che possono comportare accettazione tacita dell’eredità

Sto per acquistare un’auto per vendere quanto prima quella di mia madre, che avrà dei contenziosi per debiti con Agenzia delle Entrate – Riscossione.
La nuova auto sarà intestata solo a me ma pensavo di ereditare la sua classe di merito usufruendo della Legge Bersani.
Oltre alla condizione debitoria, mia madre è purtroppo affetta da un cancro e non abbiamo certezze di alcun tipo.

Rinunceremo formalmente all’eredità (nulla) a tempo debito per evitare di acquisire i debiti ma mi chiedo se, in questa situazione, aver usufruito della Legge Bersani e quindi di fatto aver acquisito la sua classe di merito rappresenti un problema.

Possono comportare accettazione tacita dell’eredità solo atti compiuti dall’erede dopo la morte del de cuius: l’acquisizione della classe di merito rc auto di un familiare, in vita, stabilmente convivente con l’intestatario della nuova polizza, non inficia la possibilità di quest’ultimo di rinunciare all’eredità del familiare in caso di un successivo decesso.

8 Settembre 2020 · Michelozzo Marra



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti