Pignorate presso terzi da Equitalia tutte le mie provvigioni di sub agente assicurativo

Ho un’agenzia di assicurazione sono sub agente e ho un problema con Equitalia che mi ha pignorato per conto terzi tutte le mie provvigioni: cosi facendo sarò costretto a chiudere la mia agenzia. Ho provato a mandare una comunicazione con posta certificata chiedendo come è possibile pignorare tutto, non è legale: nessuna risposta da parte di Equitalia. Ma a chi si deve fare opposizione a questo procedimento? Questa è l’unica mia fonte di guadagno per vivere.

Purtroppo, quando il debitore non è un lavoratore dipendente, la legge consente il pignoramento dell’intero importo dovuto dal terzo al debitore: in generale, infatti, il creditore può procedere con il pignoramento presso terzi per importo fino al soddisfacimento del credito (quindi senza limitazione al 20% della retribuzione mensile, come accade quando il terzo è datore di lavoro dipendente).

Tuttavia, bisogna analizzare approfonditamente il contratto in essere fra chi percepisce la provvigione e chi la eroga: sule tema è intervenuta la Suprema Corte di Cassazione (sentenza 685/2012) eccependo che, in tema di espropriazione forzata presso terzi, le leggi concernenti il sequestro, il pignoramento e la cessione di stipendi, salari e pensioni dei dipendenti dalle pubbliche amministrazioni sono state estese, nel tempo, al settore del lavoro privato. Ne consegue che i compensi derivanti dai rapporti di agenzia o di rappresentanza commerciale sono pignorabili nei limiti di un quinto.

16 Luglio 2016 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento delle provvigioni di un agente di commercio monomandatario e del conto corrente dove tali provvigioni vengono accreditate
Pochi giorni fa ho ricevuto un pignoramento del conto corrente da parte di Agenzia delle Entrate Riscossione: è stato accantonato tutto il saldo da parte della banca (€ 2 mila e 600) a fronte di un atto che ne esige 36 mila euro. Mi chiedo se in quanto agente di commercio posso fare ricorso per pretendere che il pignoramento rispetti i limiti di pignorabilità visto che sul conto corrente vengono versate le provvigioni della mia azienda mandante (mia unica fonte di reddito). inoltre chiedo se, nel caso l'agenzia procedesse al pignoramento delle provvigioni presso la mia mandante, con quali limiti ...

Pignoramento pressi terzi e casa all'asta Equitalia
A causa di un debito personale è stata messa all'asta la nostra casa ed Equitalia, con cui ho dei debiti, si è inserita nella procedura: ho appena ultimato un grosso lavoro su cui di fatto contavo per poter trattare con i debitori e risolvere in via stragiudiziale il problema dell'immobile. Il cliente mi ha appena informato però che Equitalia ha pignorato l'intero importo a me dovuto. E' possibile che possano effettuare il pignoramento presso terzi se sono già inseriti in una procedura di vendita forzata di un immobile ? Questo può avere delle conseguenze sull'asta che si terrà tra dieci ...

Pignoramento delle provvigioni per un agente di commercio
Sono un agente di commercio e per ora i miei guadagni sono irrisori (1000 euro/mensili lordi): ma sono destinati ad aumentare in virtù di un piano provvigionale interessante: temo un pignoramento presso terzi da agenzia delle entrate a causa di debiti tributari accumulati prima che io avessi questo lavoro e chiedo se esiste un modo per tutelarsi. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignorate presso terzi da Equitalia tutte le mie provvigioni di sub agente assicurativo