Pignorate presso terzi da Equitalia tutte le mie provvigioni di sub agente assicurativo

Ho un'agenzia di assicurazione sono sub agente e ho un problema con Equitalia che mi ha pignorato per conto terzi tutte le mie provvigioni: cosi facendo sarò costretto a chiudere la mia agenzia. Ho provato a mandare una comunicazione con posta certificata chiedendo come è possibile pignorare tutto, non è legale: nessuna risposta da parte di Equitalia. Ma a chi si deve fare opposizione a questo procedimento? Questa è l'unica mia fonte di guadagno per vivere.

Purtroppo, quando il debitore non è un lavoratore dipendente, la legge consente il pignoramento dell'intero importo dovuto dal terzo al debitore: in generale, infatti, il creditore può procedere con il pignoramento presso terzi per importo fino al soddisfacimento del credito (quindi senza limitazione al 20% della retribuzione mensile, come accade quando il terzo è datore di lavoro dipendente).

Tuttavia, bisogna analizzare approfonditamente il contratto in essere fra chi percepisce la provvigione e chi la eroga: sule tema è intervenuta la Suprema Corte di Cassazione (sentenza 685/2012) eccependo che, in tema di espropriazione forzata presso terzi, le leggi concernenti il sequestro, il pignoramento e la cessione di stipendi, salari e pensioni dei dipendenti dalle pubbliche amministrazioni sono state estese, nel tempo, al settore del lavoro privato. Ne consegue che i compensi derivanti dai rapporti di agenzia o di rappresentanza commerciale sono pignorabili nei limiti di un quinto.

16 luglio 2016 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

pignoramento
pignoramento presso terzi
pignoramento provvigioni

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Pignoramento presso terzi - possibile anche se il debitore è un agente di commercio
Ai sensi dell'articolo 1748, quarto comma codice civile: “Salvo che sia diversamente pattuito, la provvigione spetta all'agente dal momento e nella misura in cui il preponente ha eseguito o avrebbe dovuto eseguire la prestazione in base al contratto concluso con il terzo. La provvigione spetta all'agente, al più tardi, inderogabilmente ...
Sospensione della riscossione forzata esattoriale
In caso di notifica di una cartella con cui Equitalia richiede il pagamento di somme già effettuato, cosa occorre fare per bloccare le eventuali azioni esecutive o cautelari? Entro il termine di 60 giorni dalla notifica della cartella è possibile presentare a Equitalia, anche in via telematica, una dichiarazione di ...
Equitalia » Nuove regole per il pignoramento presso terzi
Nuove disposizioni per quanto riguarda il pignoramento presso terzi effettuato da equitalia: l'ordine di pagamento a terzi può valere per tutti i crediti. Il pignoramento presso terzi è, ormai, uno strumento sempre più utilizzato da parte di Equitalia. Parliamo, appunto, dell'ordine di pagamento che l'agente della riscossione rivolge direttamente al ...
Equitalia e pignoramento casa » Arriva lo stop
Con l'entrata in vigore della legge di conversione del decreto Fare (decreto legge 21 giugno 2013, numero 69 convertito, con modifiche, in legge 9 agosto 2013, numero 98) sono state introdotte misure per la semplificazione in materia fiscale. Senza dubbio, tra le novità più importanti, l'allungamento del periodo di rateizzazione ...
Agenzia delle Entrate » Per i rimborsi fiscali i contribuenti sono invitati a fornire l'IBAN
I contribuenti interessati a ricevere i rimborsi fiscali da parte dell'Agenzia delle Entrate e in particolare i contribuenti che nel 2014 non hanno più un proprio sostituto di imposta sono stati invitati dalla massima autorità fiscale a fornire le proprie coordinate bancarie al fine di ricevere l'accredito di quanto dovuto ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca