Pignoramento del conto corrente per inadempimento correlato a fideiussione personale prestata

Sono amministratore e socio al 50% di una srl che ha ad oggi un mutuo presso un istituto bancario e per questo mutuo ho rilasciato una fideiussione personale.

Non potendo più pagare la rata del mutuo semestrale (la società non lavora più dopo la morte del mio socio) volevo sapere se il mio conto corrente personale è a rischio pignoramento? Se si, dopo quanto tempo? Decide sempre un giudice la pignorabilità?

Difficile, se non impossibile, stabilire i tempi di perfezionamento dell’azione esecutiva che il creditore proporrà nei confronti del fideiussore inadempiente: quello che è certo che i beni di quest’ultimo saranno oggetto di espropriazione.

Il creditore dovrà chiedere al giudice un decreto ingiuntivo e il giudice valuterà la documentazione allegata per stabilire se il credito vantato è certo, liquido ed esigibile.

Le sarà quindi notificata un’ingiunzione giudiziale a fronte della quale potrà opporsi nel termine di 40 giorni, naturalmente se sussisteranno motivi di contestazione.

Trascorsi inutilmente i termini per l’opposizione al decreto ingiuntivo, il creditore notificherà al debitore inadempiente un precetto, intimandogli il pagamento del debito residuo in un’unica soluzione, concedendogli un tempo che non può essere inferiore ai 10 giorni.

A questo punto, con il decreto ingiuntivo (titolo esecutivo) ottenuto e l’inosservanza del debitore al precetto notificato, il creditore deciderà (autonomamente e senza ulteriori interventi del giudice) quali beni di proprietà del debitore aggredire, non escluso il conto corrente intestato al fideiussore.

Dunque, in sintesi, per il pignoramento di un bene di proprietà dell’obbligato inadempiente (conto corrente, immobili, stipendio/pensione) le dovranno essere preliminarmente notificati un decreto ingiuntivo ed un precetto. Trascorso il tempo utile indicato nel precetto per dar seguito all’adempimento, ogni momento è buono per vedersi notificata la procedura di espropriazione del bene oggetto di pignoramento (che sarà scelto dal creditore procedente).

18 Gennaio 2020 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Debito con finanziaria per prestito personale - Temo pignoramento del conto corrente dello stipendio e della casa
A seguito di gravi difficoltà economiche non riusciamo più a pagare le rate di un prestito personale decennale con una finanziaria. Il debito era di 50.000 euro, abbiamo pagato 7 rate di 744 euro ciascuna e siamo in arretrato di 4 rate. Abbiamo comunicato per iscritto alla Banca (tramite un legale di un'associazione di consumatori) di voler pagare ma con una rata più bassa di massimo 400 euro in quanto abbiamo anche la rata del mutuo di 500 euro e a fronte di 1500 euro di stipendio non riusciamo più a vivere. Da parte della finanziaria finora nessuna risposta. Continuano ...

Recesso dalla fideiussione prestata per apertura di fido in conto corrente
Ho prestato fideiussione per l'apertura di affidamento di un conto corrente intestato ad un mio caro amico: per problemi che non sto qui a raccontarvi sono costretto a recedere da tale fideiussione. Vorrei sapere cosa devo pagare per uscire da tale obbligazione. ...

Accredito disoccupazione - Temo pignoramento del conto corrente
Sto per ricevere un atto di pignoramento sul conto corrente bancario: non ho fondi su tale conto, però mi ci verrà accreditata la disoccupazione che è più o meno di 800 euro mensili. Volevo sapere, quindi, se c'è un modo per prendere questi soldi senza usare il mio conto corrente cioè se sia possibile farmi fare dall'INPS un accredito su conto corrente intestato ad altra persona. Questi soldi, avendo perso il lavoro, saranno necessari alla mia sussistenza e perciò non voglio che vengano pignorati neanche del quinto. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento del conto corrente per inadempimento correlato a fideiussione personale prestata