Fideiussione personale a favore di società a responsabilità limitata – Il beneficio di escussione





Se il contratto di fideiussione prevede il beneficio di escussione, il creditore deve, in prima battuta, tentare di escutere il debitore





Nel 2015 ho rilasciato fidejussione personale per il rilascio di un mutuo intestato ad una srl dove sono amministratore e socio: anche l’altro socio ha rilasciato fideiussione. A gennaio molto probabilmente la società non potrà più onorare le rate. Volevo sapere se la banca si rifarà subito sulle fidejussioni o prima inizierà l iter sull’immobile oggetto di ipoteca. E se comunque determinata fideiussione permette alla banca anche il blocco del conto personale o se comunque deve essere sempre un giudice a stabilirlo.

Se il contratto di fideiussione prevede il beneficio di escussione, il creditore insoddisfatto prima di tentare la riscossione coattiva nei confronti del fideiussore, dovrà escutere il debitore principale, ovvero la srl.

In ogni caso, per procedere ad esecuzione forzata, il creditore dovrà munirsi di un titolo esecutivo, tipicamente chiedendo un decreto ingiuntivo al giudice. Così anche per prelevare il saldo di conto corrente intestato al fideiussore inadempiente.

15 Dicembre 2021 · Annapaola Ferri


Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con Whatsapp

condividi su Whatapp

    

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Debiti e recupero crediti » Fideiussione personale a favore di società a responsabilità limitata – Il beneficio di escussione. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.