Notifica violazioni accertate anno 2006 agenzia entrate

Buongiorno,sono residente a londra da poco più di un mese e tornato in Italia per un periodo di vacanza, prima di partire per lavoro su una crociera negli stati uniti lunedì prossimo, trovo una notifica dell'Agenzia dell'Entrate che mi contesta 4 violazioni accertate relative all'anno 2006 per un importo di circa 2800€ (e la mia ex commercialista risulta irreperibile).
Sono nullatenente e ho poco tempo per sistemare la situazione,inoltre non ho soldi per pagare il debito entro 60 gg, come posso comportarmi?

Nella sua invidiabile condizione, può benissimo non pagare. Quando la sua situazione economica cambierà e vorrà evitare fermi amministrativi sui suoi veicoli, ipoteche sulle case di proprietà, il pignoramento di un pingue conto corrente o del quinto dello stipendio, allora, potrà anche chiedere una rateizzazione del debito.

Insomma, può dormire tranquillo se pensa che possano chiedere la sua estradizione ...

28 settembre 2011 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

notifica

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Notifica atti e destinatario irreperibile - quando va inviata la raccomandata informativa
Qualora non sia  possibile perfezionare la  notifica di un atto perché il destinatario risulta temporaneamente irreperibile o per assenza, incapacità, o rifiuto dei soggetti (indicati dall'articolo 139 del codice di procedura civile) ritenuti idonei a ritirarlo in sua vece, la notifica si effettua depositando l'atto nella sede del Comune dove ...
Dichiarazione dei redditi precompilata - Come il familiare fiscalmente a carico può evitare che i dati sensibili sul proprio stato di salute vengano resi disponibili all'Agenzia delle entrate e quindi al dichiarante
Come è noto, in fase di accesso alla dichiarazione precompilata, il contribuente visualizza, nell'elenco delle informazioni ad essa attinenti, i dati relativi alle spese sanitarie sostenute anche dai familiari fiscalmente a carico. Se il familiare risulta a carico di più contribuenti, le spese sanitarie vengono inserite nelle dichiarazioni precompilate in ...
Dichiarazione redditi » Se il tuo commercialista dimentica di presentarla non devi pagare le relative more e sanzioni
Se il commercialista dimentica di presentare la dichiarazione redditi del proprio cliente, il contribuente deve pagare comunque le tasse ma non le more e le sanzioni per il ritardo. La dichiarazione redditi consegnata all'intermediario entro i termini e poi dallo stesso non trasmessa al fisco, non va considerata omessa. Rimane ...
Dichiarazione dei redditi e detrazione interessi passivi mutuo - video a cura della Agenzia delle Entrate
Per aver diritto alle detrazioni in sede di dichiarazione dei redditi, l'immobile va adibito ad abitazione principale entro un anno dall'atto di mutuo. Per abitazione principale si intende quella dove dimorano abitualmente il mutuatario o i suoi familiari. La detrazione spetta al titolare del contratto di mutuo, anche se l'immobile ...
Infrazioni al CdS accertate da dispositivo elettronico - Il termine di 90 giorni per la notifica del verbale parte dal momento in cui viene scattata la foto
A pena di decadenza, il Codice della strada prevede regole ben precise per la notifica del verbale di multa in caso di contestazione immediata o differita dell'infrazione. Qualora la violazione non possa essere immediatamente contestata, il verbale, con gli estremi precisi e dettagliati della violazione e con la indicazione dei ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca