Risiedo in Svizzera – L’Iscrizione all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (AIRE) faciliterà la notifica delle cartelle esattoriali emesse a mio carico?

Vorrei sapere se mi iscrivo all’aire in Ticino, mi arriveranno le cartelle che ho in Italia di circa 30000 euro? Potranno pignorare il mio conto o il mio salario (ho un contratto a ore) perché per convertire la patente mi hanno chiesto l’iscrizione all’aire altrimenti non potrò guidare auto con targhe italiane.

Ma ho paura che arrivino anche qui le cartelle e che mi revochino il permesso B per colpa dei debiti italiani. Premetto che non ho nulla né case né auto a mio nome.

Sicuramente le nuove cartelle esattoriali le verranno notificate in Svizzera: ma da questo punto di vista nulla cambia, perchè in assenza di iscrizione all’AIRE, le cartelle esattoriali in questione le verrebbero notificate presso l’ultima residenza italiana conosciuta e la notifica si perfezionerebbe comunque, correttamente, per compiuta giacenza presso l’ufficio postale o l’albo pretorio comunale.

Piuttosto, quello che sicuramente cambia è che l’Agenzia delle Entrate riscossione potrebbe ricavare, dall’iscrizione all’AIRE, informazioni utili per capire dove poter cercare beni o redditi da pignorare e magari escuterli con l’assistenza dell’omologa agenzia elvetica oppure appoggiandosi ad uno studio legale svizzero. Cosa improbabile per l’entità del debito esattoriale ma che, tuttavia, non è possibile escludere a priori.

Insomma, se vuole girare in auto in canton Ticino, dovrà accettare il rischio, minimo ma non nullo, di un eventuale pignoramento di conto corrente o di busta paga.

12 Giugno 2019 · Patrizio Oliva

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Avviso di intimazione al pagamento di Agenzia delle Entrate Riscossione per molteplici precedenti cartelle esattoriali asseritamente mai notificate a cittadino italiano residente all'estero
Sono un Italiano residente in Bulgaria, ho ricevuto di recente al mio indirizzo AIRE una notifica di AdE - Riscossione per un importo importante. La notifica riporta numerose cartelle "precedenti" riferite a mancati versamenti IRPEF ed IVA della mia passata attività in Italia, notificate dal 2016 fino al 2018 (oltre all'attuale), ed inerenti periodi che vanno dal 2011 al 2014 (redditi 2012-2015). Io ho cessato l'attività alla fine del 2014, e sono emigrato ad Aprile 2015 quando ho effettuato regolare registrazione AIRE, aggiornata successivamente nel 2018. Non capisco come possa essere arrivata questa notifica ma nessuna delle precedenti. Non ho ...

Notifica atti e cartelle esattoriali all'estero (Brasile) normativa/modalità
Buongiorno a tutti, vorrei avere delucidazioni in merito alle notifiche di atti (avvisi di accertamento e, successivamente, cartelle esattoriali) all'estero, segnatamente in Brasile. Con che modalità devono essere effettuate per ritenersi valide? Il caso è quello di un contribuente che a seguito di cessione dell'attività causa trasferimento definitivo in brasile, ha ricevuto, nel tempo, avviso di accertamento notificato al vecchio indirizzo in italia e cartella esattoriale in brasile (consegnata al portiere...). Com'è la disciplina delle notifiche all'estero? Il contribuente si è iscritto da subito negli elenchi dell'AIRE, questo comporta qualche differenza alla disciplina generale? grazie per l'attenzione. ...

ISEE per saldo e stralcio delle cartelle esattoriali per cittadino italiano residente all'estero ma iscritto AIRE
Vorrei aderire al saldo e stralcio delle cartelle esattoriali e ho necessità di fare l'isee: sono all'estero da febbraio 2017 iscritto all'AIRE di Bruxelles da ottobre 2018 con compagna - coabitazione legale fatta solo in Belgio - e due figli minori. Nel 2018 ho fatto la dichiarazione dei redditi solo in Belgio. Il consolato italiano mi può rilasciare una certificazione ufficiale del mio reddito imponibile dell'anno 2017. Con questa documentazione posso fare l'ISEE ai fini suindicati? Devo comunque rivolgermi a un caf in Italia? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Risiedo in Svizzera – L’Iscrizione all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (AIRE) faciliterà la notifica delle cartelle esattoriali emesse a mio carico?