INPS: Avviso bonario versamenti contributi anno 2009 - C'è prescrizione?

Il 30 Giugno 2015 mi è arrivato un avviso bonario da parte dell'INPS che mi invita a pagare dei contributi non versati per l'esercizio da lavoro autonomo che ho avuto nell'anno 2009 (ero dipendente con partita iva).

Preciso che da verifiche che ho fatto che effettivamente quell'anno la commercialista non mi aveva iscritto alla gestione separata e non aveva versato i contributi derivati dal lavoro autonomo. Cosa che ha provveduto a fare (iscrizione alla gestione separata e versamenti ) per gli anni successivi (2010-2011-2012). La data saldo del contributo era il 16/06/2010 (come riportato dalla lettera).

La domanda che volevo fare è se tale avviso è da considerare prescritto secondo la circolare 69/2005 oppure no secondo quanto sostiene l'INPS .

Il termine prescrizionale, in materia di contributi dovuti dagli artigiani, dai commercianti e dai lavoratori autonomi iscritti alla gestione separata (professionisti non iscritti ad altre casse) decorre dal giorno in cui i contributi in argomento dovevano essere corrisposti secondo la normativa vigente e, quindi, dal giorno in cui doveva (o meglio, dall'ultimo giorno in cui poteva) essere versato il saldo risultante dalla dichiarazione dei redditi dell'anno di riferimento.

Il saldo per i contributi dovuti alla gestione separata per il 2009 avrebbe dovuto essere versato entro il 16 giugno 2010 e, pertanto, la decadenza del potere dell'INPS di poter richiedere il versamento dei contributi relativi al 2009 è intervenuta il 16 giugno 2015.

Per verificare l'eventuale prescrizione rileva, dunque, la data di invio (non quella di consegna al debitore) dell'avviso bonario. O, meglio, va individuata la data di consegna alle poste, da parte dell'INPS, dell'avviso bonario per la successiva notifica al debitore.

8 luglio 2015 · Piero Ciottoli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

prescrizione contributi inps

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Prescrizione per i contributi INPS dovuti e non versati
La prescrizione è un evento estintivo del diritto di versare/recuperare i contributi, legato al decorso di un periodo di tempo determinato dalla legge. Entro il termine di prescrizione i contributi non versati possono essere validamente: pagati con regolarizzazione da parte del datore di lavoro (lavoro dipendente), o del lavoratore stesso ...
Contributi INPS da versare nel caso in cui si eserciti nella stessa impresa attività di amministratore e di socio lavoratore
Le attività autonome, per le quali opera il principio di assoggettamento all'assicurazione prevista per l'attività prevalente, sono quelle esercitate in forma d'impresa dai commercianti, dagli artigiani e dai coltivatori diretti, i quali vengono iscritti in una delle corrispondenti gestioni dell'INPS: qualora il soggetto eserciti contemporaneamente, anche in un'unica impresa, varie ...
Contributi non versati e decadenza - quando l'INPS non può più riscuotere il credito
Per i contributi ed i premi non versati e per gli accertamenti notificati successivamente alla data del 1 gennaio 2004 l'istituto ha l'obbligo di iscrivere il credito in ruoli resi esecutivi a pena di decadenza entro i  termini previsti dal decreto legislativo  46/99 art. 25 e 36 comma 6, come modificato ...
Schemi decadenza e prescrizione
In generale l'avviso di accertamento può riguardare, a pena di decadenza, un addebito riferibile ad una finestra temporale ordinaria di cinque anni, che termina alla data di notifica dell'atto. Nel caso di dichiarazione omessa o infedele la finestra è di sei anni. Al 31 dicembre 2010, dunque, possono essere notificati accertamenti ...
Contributi silenti inps » Cosa sono e come recuperarli
In tema di lavoro, si sente spesso parlare di contributi silenti versati all'Inps: ma nel dettaglio, di cosa si tratta? Come è possibile recuperarli? Scopriamolo nel prosieguo dell'articolo. Il problema dei contributi versati all'Inps che non sono sufficienti a maturare alcun trattamento, meglio noti come contributi silenti, è una questione ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca