Accertamento per IMU 2012 notificato a gennaio 2018 - Sono stati superati i termini di decadenza del potere di accertamento?

Oggi 10/1/2018 ho ricevuto dal mio Comune una notifica per IMU non versata nel 2012: il Protocollo del Comune è in data 21/12/17.

Dal momento che sono trascorsi 5 anni, voglio sapere se sono tenuta a pagare l'IMU anno 2012, oppure è decaduto il potere di accertamento della Pubblica Amministrazione?.

Gli avvisi di accertamento in rettifica e d'ufficio per i tributi locali devono essere notificati, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello in cui il versamento avrebbe dovuto essere effettuato: per l'IMU 2012, il termine ultimo, a pena di decadenza, per la notifica dell'accertamento d'ufficio in caso di evasione, si posiziona al 31 dicembre 2017.

Se, come sembra evincersi dalla data di protocollo, il comune ha affidato al servizio postale la trasmissione dell'atto di accertamento entro il 31 dicembre 2017, non c'è decadenza alcuna, indipendentemente dalla data in cui il destinatario riceve materialmente la raccomandata.

10 gennaio 2018 · Ornella De Bellis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

prescrizione e decadenza dei tributi locali - IUC TASI TARI TARES IMU TARSU TIA ICI
prescrizione tributi locali
tributi locali

Approfondimenti e integrazioni dal blog

La proposizione del ricorso sana l'eventuale nullità della notifica dell'avviso di accertamento tributario solo se non sono decorsi i termini di decadenza
La disciplina delle notifiche di atti tributari si fonda sul criterio del domicilio fiscale e sull'onere del contribuente di indicare all'Ufficio tributario il proprio domicilio e le sue variazioni. In mancanza di comunicazioni da parte del contribuente, l'Amministrazione è legittimata ad effettuare la notifica nell'ultimo domicilio noto, anche in forma ...
Rimborso IVA - il diritto è soggetto a decadenza
Il rimborso del credito di imposta è un diritto che il contribuente deve esercitare tempestivamente nelle forme previste dalla legge ed è questione diversa dal mero riporto di un credito nelle dichiarazioni successive. “Il potere/dovere di accertamento con metodo induttivo del tributo da parte dell'amministrazione non si estende fino a ...
Prescrizione e decadenza IRPEF » Termini di decadenza per la notifica degli avvisi di accertamento
Nella tabella che segue vengono riepilogati i termini di decadenza dal potere di accertamento, qualora sia stata presentata la dichiarazione dei redditi. Per gli anni di imposta fino al 31 dicembre 2015, per le imposte sul reddito,  gli avvisi di accertamento devono essere notificati entro il 31 dicembre del quarto ...
Schemi decadenza accertamento AdE
Nella tabella che segue vengono riepilogati i termini di decadenza dal potere di accertamento in relazione agli ultimi anni. Per quanto attiene l'IRPEF e per l'IVA, gli avvisi di accertamento devono essere inoltrati al contribuente entro il 31 dicembre del quarto anno successivo a quello di presentazione della dichiarazione. Ad ...
IRPEF - Prescrizione e decadenza degli avvisi di accertamento d'ufficio
Gli avvisi di accertamento d'ufficio IRPEF per i periodi d'imposta a partire dal primo gennaio 2016, potranno essere notificati, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello in cui è stata presentata la dichiarazione. Nei casi di omessa presentazione della dichiarazione o di presentazione ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca